Ads

Home - Recensioni - Recensioni notebook Asus - Asus UX430UQ-GV018T e GV019T, 14, i7-7500U, 940MX, SSD

Asus UX430UQ-GV018T e GV019T, 14, i7-7500U, 940MX, SSD

Stampa E-mail
lunedì 05 giugno 2017

Gli Asus UX430UQ-GV018T e GV019T sono notebook Full HD da 14 pollici con processore Intel Core i7-7500U, scheda grafica NVIDIA GeForce 940MX, SSD da 512 GB e 8 GB di ram. Prezzo da poco più di 1000 euro.

Asus ZenBook UX430UQ-GV018T
Asus ZenBook UX430UQ-GV018T

Asus ZenBook UX430UQ-GV019T
Asus ZenBook UX430UQ-GV019T

Scheda tecnica Asus ZenBook UX430UQ-GV018T e Asus ZenBook UX430UQ-GV019T

SCHERMO: Led antiriflesso 14” 16:9 (Full HD 1920x1080).
CHIPSET: nd.
CPU: Intel Core i7-7500U (2.70 GHz / 3.50 GHz, 2 core, 4 MB CACHE L3).
SCHEDA GRAFICA: INTEL HD Graphics 620 + NVIDIA GeForce 940MX 2 GB DDR3.
HARD DISK: SSD M.2 SATA 3.0 512 GB.
RAM: 8 GB DDR4-2133.
DRIVE OTTICO: non presente.
AUDIO: altoparlanti stereo Harman Kardon.
WEBCAM: webcam HD.
RETE: Wi-Fi 802.11ac (2x2) e Bluetooth 4.1.
INTERFACCE: 1 x USB 2.0, 1 x USB 3.1 Tipo-A Gen 1 , 1 x USB 3.1 Tipo-C Gen 1, 1 x micro HDMI, 1 x ingresso microfono / uscita cuffie.
SLOT: 1 x SD.
SISTEMA OPERATIVO: Windows 10 Home 64-bit.
PESO: 1,25 Kg.
DIMENSIONI: 32,40 cm (Larghezza) x 22,50 cm (Profondità) x 1,59 cm (Altezza).
BATTERIA: polimeri di litio 3 celle 50 Wh.
GARANZIA BASE: 12 o 24 mesi, Zero Bright Dot 30 giorni.
ACCESSORI/AMBIENTE: case in alluminio, tastiera retroilluminata, sensore di impronte digitali.
PREZZO: - confronta prezzi Asus UX430UQ-GV018T (Amazon)
PREZZO: - confronta prezzi Asus UX430UQ-GV019T (Amazon)

Gli Asus UX430UQ-GV018T e GV019T sono notebook da 14 pollici in un case da 13.3 pollici, risultato ottenuto grazie alle cornici dello schermo dalle dimensioni ridotte a 7,18 millimetri. Lo schermo è un pannello opaco antiriflesso in 16:9, retroilluminato a led e con risoluzione Full HD da 1920x1080 pixel. Questo schermo è in grado di riprodurre il 100% della gamma di colori sRGB, ha angoli di visuale pari a 178 gradi e adotta una particolare tecnologia definita Asus Eye Care, che riduce fino al 30% della luce blu, colore della luce che affatica di più la vista.

Il telaio degli Asus UX430UQ-GV018T e GV019T, realizzato in alluminio, ha uno spessore di soli 1,59 centimetri e un peso di soli 1,25 chilogrammi, risultando, così, solido, sottile e leggero e quindi adatto per chi necessita dal proprio pc portatile elevate doti di portabilità, nonostante le dimensioni dello schermo relativamente generose.

Quello che distingue l’Asus UX430UQ-GV018T dall’Asus UX430UQ-GV019T è solamente il colore, definito Gray Quartz nel primo e Royal Blue nel secondo, la configurazione hardware è la medesima per entrambi i modelli, schermo compreso.

A proposito di componenti hardware, gli Asus UX430UQ-GV018T e GV019T vantano un processore Intel Core i7 di settima generazione, una scheda grafica dedicata NVIDIA di fascia media, un SSD e ram DDR4.

Il processore Intel Core i7-7500U, uscito nel corso del mese di agosto del 2016 e prodotto a 14 nanometri, ha 2 core con 4 thread, frequenza operativa di base a 2.70 gigahertz e massima a 3.50 gigahertz in modalità Turbo Boost, 4 megabyte di cache di terzo livello e Thermal Design Power da 15 watt, caratteristiche che lo pongono ai vertici per prestazioni fra i processori dal consumo limitato.

Al processore, con cui condivide il processo costruttivo a 14 nanometri, è affiancato anche il chip grafico integrato Intel HD Graphics 620, cui questi notebook si affidano per contenere i consumi e prolungare i tempi di autonomia. Questo chip grafico ha 24 processori grafici che, per funzionare, sfruttano una porzione della ram di sistema.

La scheda video di tipo discreto, invece, è l’NVIDIA GeForce 940MX, uscita nel corso del mese di gennaio del 2016 e prodotta a 28 nanometri. Questa scheda ha 384 processori grafici o Cuda Core e 2 gigabyte di memoria video dedicata di tipo DDR3 su un bus di memoria a 64-bit. Caratteristiche che gli consentono di offrire prestazioni grafiche tre volte più elevate, rispetto alla scheda grafica integrata, disponibili sia per lavorare che per l’intrattenimento multimediale o ludico.

Il sistema conta poi su 8 gigabyte di ram di tipo DDR4-2133 saldati sulla scheda madre e non espandibili causa assenza di slot liberi aggiuntivi. Questo tipo di ram è l’ultimo tipo attualmente, quello in grado di offrire prestazioni più elevate (2133 megahertz) con un minor consumo di corrente (1,20 volts), rispetto alle ram di precedente generazione di tipo DDR3L.

Lato storage, gli Asus UX430UQ-GV018T e GV019T non si fanno mancare un drive a stato solido con interfaccia Serial ATA 3.0 in formato M.2 da 512 gigabyte, che garantisce prestazioni elevate nelle fasi di lettura e scrittura e, quindi, nel caricamento del sistema o delle applicazioni, o nel trasferimento di file anche di grandi dimensioni, unite a una buona capacità di archiviazione.

Insomma, questi Asus UX430UQ-GV018T e GV019T offrono prestazioni a sufficienza per una vasta tipologia d'usi, pur offrendo doti di portabilità elevate, che possono fare affidamento anche su una buona autonomia; la casa dichiara, infatti, che con la batteria integrata da 3 celle e 50 wattora, si possono ottenere, nel migliore dei casi, fino a 9 ore di utilizzo lontani dalle prese di corrente con un solo ciclo di carica completo. La batteria, inoltre, essendo ai polimeri di litio, può sopportare un maggior numero di cicli di ricarica prima che si deteriori, aumentando la sua durata nel tempo.

In quanto a interfacce, ci sono una porta usb 2.0, una porta usb 3.1 Tipo-A di prima generazione, una porta usb 3.1 di Tipo-C anche questa di prima generazione, un’uscita audio/video di tipo HDMI in formato micro e uno slot per schede di memoria di tipo Secure Digital.

Le connessioni di rete sono il WiFi dual band con supporto anche all’ultimo e più veloce standard ac, oltre che ai precedenti standard a/b/g/n e il Bluetooth in versione 4.1, che permette di collegare dispositivi esterni consumando meno corrente rispetto alle precedenti versioni.

Gli Asus UX430UQ-GV018T e GV019T sono, poi, dotati di una tastiera retroilluminata a grandezza naturale con una corsa dei tasti da 1,4 millimetri e di un touchpad con tecnologia palm/rejection, supporto a gesti con più dita e alla scrittura a mano, in cui è integrato anche un lettore di impronte digitali per poter accedere, solo con lo sfioramento di un dito, al proprio sistema operativo.

Anche il sistema audio non è da meno, vantando due altoparlanti da 3 watt ciascuno sviluppati in collaborazione con Harman Kardon.

 

» 4 Commenti
1"Abbinare schermo"
il giovedì 29 giugno 2017 03:47da Giovanni
Complimenti per la recensione, avevo una domanda specifica. Questo notebook è in grado di supportare uno schermo come il PA279Q asus ( schermo per foto e video editing ) senza dare problemi di segnale? Grazie per la risposta
2Commento
il giovedì 29 giugno 2017 14:07da Gianc
Grazie per i complimenti per la recensione. Bel monitor quello non c'è che dire.. presumo non ci siano problemi nel collegarlo a questo portatile, ma non avendo prove empiriche non lo posso affermare con certezza.
3Commento
il venerdì 14 luglio 2017 18:57da valentina
Ciao, grazie per la recensione. Mi sto apprestando ad acquistare un N552VW-FI202T che mi ha convinto in praticamente tutte le sue caratteristiche anche se il processore non è proprio il più fresco... ma ora mi viene il dubbio riguardo a questo UX430UQ-GV018T. (avevo visto anche il FX553VD-DM029T che però pensavo di scartare a causa della tastiera rossa) L'utilizzo che ne farò sarà principalmente lavorativo con uso frequente del pacchetto adobe. Secondariamente lo utilizzerò per vedere foto e film. Vado a sostituire un x53sd-sx195v dopo 5 anni di onorato servizio. Quale di queste macchine ti sentiresti di consigliarmi? Grazie mille
4Commento
il sabato 15 luglio 2017 12:59da Gianc
Ciao, sono tutte buone macchine quelle prese in considerazione. Se fai uso del pacchetto adobe in modo intenso direi di prendere o l'n552vw o l'fx553vd per via dell'hardware più potente, se con il pacchetto adobe non ci devi fare lavori troppo pesanti va bene allora anche l'ux430uq. Fra i primi due personalmente ancora preferisco l'n552vw nel complesso, ma l'hardware più nuovo dell'fx553vd lascia nel dilemma anche me.
» Scrivi un commento
Email (non sarà pubblicata)
Nome
Titolo
Commento
 caratteri rimanenti
Captcha Image Regenerate code when it's unreadable
 
< Prec.   Pros. >

Articoli correlati

Ads

Ads

Feeds