Acer Nitro 5 AN515-45-R0LY: 15.6, Ryzen 9 5900HX, RTX 3080

di |

L’Acer Nitro 5 AN515-45-R0LY è un notebook con schermo Full HD da 15.6 pollici, processore AMD Ryzen 9 5900HX, scheda grafica dedicata NVidia GeForce RTX 3080, 32 gigabyte di RAM e SSD da 512 gigabyte. Prezzo ad oggi sotto i 2000 euro.

Acer Nitro 5 AN515-45-R0LY

Scheda tecnica Acer Nitro 5 AN515-45-R0LY (NH.QBSET.00H)

SCHERMO: IPS LED antiriflesso 15.6” 16:9 FullHD 1920×1080 144Hz.
CHIPSET: AMD.
CPU: AMD Ryzen 9 5900HX (3.30/4.60 GHz, 8 core/16 thread, 16 MB L3, 45+ W).
SCHEDA GRAFICA: AMD Radeon Graphics Vega 8 + NVIDIA GeForce RTX 3080 8 GB GDDR6 (TGP 85 W | 100 W con DB).
HARD DRIVE: SSD M.2 PCIe NVMe 512 GB.
RAM: 32 GB DDR4-3200 in dual channel (2 x 16 GB SODIMM).
DRIVE OTTICO: no.
AUDIO: 2 altoparlanti + 2 microfoni.
WEBCAM: HD 720p.
RETE: LAN 10/100/1000, Wi-Fi 6 802.11ax 2×2 + Bluetooth 5.0.
INTERFACCE: 2 x USB-A 3.2 Gen 1, 1 x USB-A 3.2 Gen 2, 1 x USB-C 3.2 Gen 2, 1 x HDMI 2.0, 1 x RJ45, 1 x ingresso microfono/uscita audio.
SLOT: no.
SISTEMA OPERATIVO: no.
PESO: 2,30 Kg.
DIMENSIONI: 36,34 cm (Larghezza) x 25,50 cm (Profondità) x 2,39 cm (Altezza).
ALIMENTAZIONE/BATTERIA: 180 W / 57.5 Wh.
GARANZIA BASE: 12 o 24 mesi.
ACCESSORI/AMBIENTE: tastiera retroilluminata RGB a 4 zone / nd.
PREZZI: prezzo Amazon | prezzo eBay

L’Acer Nitro 5 AN515-45-R0LY è un notebook gaming che si presta bene anche a workstation grafica, grazie all’adozione di un processore e di una scheda grafica dedicata fra i più potenti sul mercato. Il prezzo sfiora i 2000 euro, ma è pur sempre uno dei più competitivi visti i componenti. Non c’è, però, il sistema operativo che andrà installato successivamente all’acquisto.

Lo schermo è un pannello IPS retroilluminato a LED con superficie antiriflesso, diagonale da 15.6 pollici, formato 16:9, risoluzione Full HD da 1920×1080 pixel e frequenza di aggiornamento a 144 Hertz.

Il processore è l’AMD Ryzen 9 5900HX uscito nel gennaio del 2021 e prodotto a 7 nanometri. Si tratta di un processore ad alte prestazioni della serie Ryzen 5000, basato sull’ultima architettura Zen3 di AMD denominata Cezanne, che può operare con un Thermal Design Power superiore ai 45 watt. E’ un octa-core con multithreading con frequenza operativa di base a 3.30 gigahertz e massima a 4.60 gigahertz, dotato di 16 megabyte di memoria cache di terzo livello.

La sezione grafica è provvista di due chip grafici, di cui uno è quello integrato nel processore, l’AMD Radeon Graphics Vega 8 utile per risparmiare energia, l’altro è quello dedicato, l’NVidia GeForce RTX 3080 che serve a sprigionare le massime prestazioni. La Vega 8 è prodotta a 7 nanometri ed è composta da 512 core Radeon qui con frequenza operativa a 2100 megahertz e da memoria grafica condivisa con la RAM di sistema. La RTX 3080, invece, che è stata lanciata sul mercato anch’essa come il processore nel gennaio 2021, è prodotta a 8 nanometri e composta da 6144 Cuda core e da 8 gigabyte di memoria GDDR6 che opera su un BUS a 256-bit e con un Total Graphic Power di 85 watt, che può spingersi fino a 100 watt con Dynamic Boost.

La RAM è da 32 gigabyte di tipo DDR4 a 3200 megahertz, la massima quantità supportata, ed è suddivisa in due moduli SODIMM che vanno ad occupare i due slot a disposizione e ad attivare il dual channel, per un ulteriore incremento delle prestazioni generali del sistema.

Il comparto di archiviazione è provvisto di due slot M.2 con interfaccia PCIe di terza generazione a quattro canali, ma privi di supporto al RAID, e dello spazio necessario per ospitare un drive da 2.5 pollici con interfaccia SATA III. Uno dei due slot M.2 è occupato dal drive a stato solido presente di serie, un PCIe NVMe con capacità da 512 gigabyte.

Le schede di rete a disposizione sono una LAN Gigabit Ethernet per connessioni via cavo e un WiFi di sesta generazione a due antenne ognuna a due flussi di trasferimento dati per connessioni senza fili, che integra anche il Bluetooth in versione 5.0.

In campo multimediale, ci sono una webcam che cattura video con risoluzione HD Ready e un sistema audio provvisto di altoparlanti stereo e due microfoni, mentre fra le interfacce, spiccano una porta USB-A a una USB-C a 10 gigabit e la porta HDMI con supporto al 4K a 60 Hertz, ma ci sono anche due USB-A a 5 gigabit, una RJ45 per cavi di rete e una presa audio per microfoni, cuffie o altoparlanti esterni.

Questo notebook Acer può essere alimentato da un alimentatore da 180 watt o da una batteria da 57.5 wattora e come accessorio presenta la tastiera retroilluminata RGB a quattro zone.

Tutto, compreso il sistema di raffreddamento a doppia ventola, è racchiuso all’interno di un case, abbastanza compatto e dal design attuale con cornici dello schermo sottili, realizzato in materiali plastici di buona qualità, che presenta due griglie di aerazione posteriori e due laterali, oltre le prese d’aria sotto la scocca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *