Acer Nitro 5 AN515-55-7153: 15.6 FHD, i7-10750H, RTX 2060

di |

L’Acer Nitro 5 AN515-55-7153 è un notebook con schermo Full HD da 15.6 pollici, processore Intel Core i7-10750H, scheda grafica dedicata NVidia GeForce RTX 2060, SSD da 512 gigabyte e 16 gigabyte di RAM.

Acer Nitro 5 AN515-55-7153

Scheda tecnica Acer Nitro 5 AN515-55-7153

SCHERMO: IPS LED antiriflesso 15.6” 16:9 Full HD 1920×1080 300nit 144Hz 3ms 72%NTSC.
CHIPSET: Intel HM470 Express.
CPU: INTEL Core i7-10750H (2.60 GHz/5.00 GHz, 6 core/12 thread, 12 MB Cache L3, 45 W).
SCHEDA GRAFICA: INTEL UHD Graphics 630 + NVIDIA GeForce RTX 2060 6 GB GDDR6.
HARD DRIVE: SSD M.2 2280 PCIe G3x4 NVMe 512 GB.
RAM: 16 GB DDR4-2933 in dual channel (2 x SODIMM da 8 GB).
DRIVE OTTICO: no.
AUDIO: 2×2 W altoparlanti DTS:X + 2 microfoni.
WEBCAM: HD 720p.
RETE: LAN 10/100/1000, Wi-Fi 6 802.11ax (2×2), Bluetooth 5.0.
INTERFACCE: 3 x USB-A 3.2 Gen 1, 1 x USB-C 3.2 Gen 2, 1 x HDMI 2.0, 1 x RJ45, 1 x ingresso microfono/uscita audio.
SLOT: no.
SISTEMA OPERATIVO: Windows 10 Home 64.
PESO: 2,36 Kg.
DIMENSIONI: 36,34 cm (Larghezza) x 25,50 cm (Profondità) x 2,39 cm (Altezza).
ALIMENTAZIONE/BATTERIA: 180 W / 57.5 Wh.
GARANZIA BASE: 12 o 24 mesi.
ACCESSORI/AMBIENTE: tastiera retroilluminata RGB / nd.
PREZZI: prezzo Amazon | prezzo eBay

L’Acer Nitro 5 AN515-55-7153 è un notebook gaming che si adatta bene anche a workstation per montaggio video o per disegno 3D.

Ha uno schermo In-Plane Switching con diagonale da 15.6 pollici, superficie antiriflesso, retroilluminazione a LED, formato 16:9, risoluzione Full HD da 1920×1080 pixel, luminosità da 300 candele, frequenza di aggiornamento a 144 Hertz, tempo di risposta da 3 millisecondi e copertura dichiarata dalla casa dello spazio di colore NTSC al 72%.

Si basa sul chipset Intel HM470 Express, che qui ospita il processore Intel Core i7-10750H, un processore Intel Core di decima generazione della serie Comet Lake, uscito nel corso del mese di aprile del 2020 e prodotto con tecnologia costruttiva a 14 nanometri, che ha 6 core e 12 thread, frequenza operativa di base a 2.60 gigahertz e massima a 5.00 gigahertz, 12 megabyte di cache di terzo livello, Thermal Design Power da 45 watt, controller di memoria dual channel di tipo DDR4-2933 e chip grafico integrato Intel UHD Graphics 630, il cui debutto iniziale risale al mese di aprile del 2018 e la cui produzione avviene sempre con tecnologia costruttiva a 14 nanometri, che ha 24 processori grafici sequenziali e frequenza di clock base a 350 megahertz e massima a 1150 megahertz.

La scheda grafica dedicata, invece, è la NVidia GeForce RTX 2060, una scheda video di fascia medio alta della serie GeForce RTX 20 di NVidia con supporto al Ray Tracing, uscita nel mese di gennaio del 2019 e prodotta a 12 nanometri, con 6 gigabyte di memoria video dedicata di tipo GDDR6 su un bus di memoria a 192-bit, frequenza di clock del core a 1560 megahertz e 1920 cuda core.

Per quanto riguarda la RAM, l’adozione di due moduli SODIMM da 8 gigabyte ciascuno di tipo DDR4 proprio a 2933 megahertz, per un totale di 16 gigabyte di RAM ulteriormente espandibili fino a 32 gigabyte, consente di sfruttare a pieno le caratteristiche messe a disposizione dal controller di memoria integrato nel processore di cui abbiamo accennato prima.

Il Solid State Drive presente di serie è un’unità M.2 NVMe con interfaccia PCIe di terza generazione a quattro canali e capacità da 512 gigabyte. A questa unità se ne può affiancare un’altra, grazie alla presenza di un secondo slot M.2 sempre PCIe NVMe; nel caso si adottassero due drive M.2 uguali si potranno configurare anche in RAID 0; inoltre, ci sono anche un alloggiamento e il connettore sulla scheda madre per un drive da 2.5 pollici, ma il cavo di collegamento è da acquistare a parte.

Il sistema audio prevede due altoparlanti da 2 watt ciascuno con codifica DTS:X e due microfoni, mentre la webcam supporta la risoluzione HD Ready.

Le schede di rete presenti sono: una scheda di rete per connessioni via cavo di tipo gigabit ethernet e una scheda di rete senza fili che comprende WiFi di sesta generazione e Bluetooth in versione 5.0.

La dotazione di porte prevede: tre porte USB-A a 5 gigabit al secondo, una porta USB-C a 10 gigabit al secondo, un’uscita audio/video di tipo HDMI con supporto a schermi esterni 4K@60Hz, una presa RJ45 per cavi di rete e una presa audio combinata da 3.5 millimetri per microfoni, cuffie o altoparlanti esterni.

Questo notebook Acer è anche dotato di tastiera retroilluminata RGB a quattro zone.

L’alimentatore, dovendo fornire corrente a componenti piuttosto potenti, eroga 180 watt, mentre la batteria con capacità di 57.5 wattora, considerati i componenti sin qui descritti, potrà offrire intorno alle 5 ore di autonomia in attività quali visualizzazione di video o navigazione sul web.

Peso e dimensioni sono tipici di un notebook di questo tipo più votato alle prestazioni, comunque anche il livello di portabilità è ancora buono.

Il sistema di raffreddamento adotta due ventole e quattro vie di espulsione dell’aria calda, due sul retro, una sul lato destro e una sul lato sinistro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *