Asus VivoBook Pro 16X N7600PC#B09L838YWX: 16, i7-11370H, RTX 3050

L’Asus VivoBook Pro 16X N7600PC#B09L838YWX è un notebook con schermo 4K da 16 pollici, processore Intel Core i7-11370H, scheda grafica dedicata NVIDIA GeForce RTX 3050 Max-Q, SSD da 512 gigabyte e 16 gigabyte di RAM. Prezzo ad oggi di 1499 euro.

Asus VivoBook Pro 16X N7600PC#B09L838YWX
Asus VivoBook Pro 16X N7600PC#B09L838YWX

Scheda tecnica Asus VivoBook Pro 16X N7600PC#B09L838YWX

SCHERMO: IPS lucido 16” 16:10 WQUXGA 4K 3840×2400 Pantone Validated.
CHIPSET: Intel.
CPU: Intel Core i7-11370H (3.00-3.30/4.80 GHz, 4 core/8 thread, 12 MB L3, 28-35 W).
SCHEDA GRAFICA: Intel Iris Xe Graphics G7 + NVIDIA GeForce RTX 3050 Max-Q 4 GB GDDR6 (TGP 35 W | 50 W con DB).
HARD DRIVE: SSD M.2 NVMe PCIe G3 512 GB.
RAM: 16 GB DDR4 saldati in dual channel.
DRIVE OTTICO: no.
AUDIO: 2 altoparlanti Harman/Kardon + 2 microfoni.
WEBCAM: HD 720p con otturatore.
RETE: Wi-Fi 6 802.11ax 2×2 + Bluetooth 5.0.
INTERFACCE: 2 x USB-A 2.0, 1 x USB-A 3.2 Gen 1, 1 x USB-C 3.2 Gen 2 (PD, DP), 1 x HDMI 1.4, 1 x mini-jack 3.5mm ingresso microfono/uscita audio.
SLOT: microSD.
SISTEMA OPERATIVO: Windows 11 Home 64.
PESO: 1,95 Kg.
DIMENSIONI: 36,05 cm (Larghezza) x 25,90 cm (Profondità) x 1,89 cm (Altezza).
ALIMENTAZIONE/BATTERIA: 120 W / 96 Wh.
GARANZIA BASE: 12 o 24 mesi.
ACCESSORI/AMBIENTE: tastiera retroilluminata, lettore di impronte digitali, DialPad / nd.
PREZZI: prezzo Amazon | prezzo eBay

L’Asus VivoBook Pro 16X N7600PC#B09L838YWX, riconoscibile anche dalla sigla N7600PC-KV035W, è un recente computer portatile specificamente progettato per l’editing di foto e video. Nonostante ciò, però, riesce a mantenere il prezzo al di sotto dei 1500 euro.

Lo schermo è un pannello IPS con superficie lucida, diagonale da 16 pollici, formato 16:10, risoluzione 4K da 3840×2400 pixel e certificazione Pantone Validated. Si tratta di uno schermo fedele nella riproduzione dei colori e per questo adeguato per gli usi poc’anzi indicati.

Il processore è l’Intel Core i7-11370H uscito nel gennaio del 2021 e prodotto a 10 nanometri. Si tratta di un processore Intel Core di undicesima generazione ad alte prestazioni, ma con un occhio di riguardo anche ai consumi. Infatti, il Thermal Design Power può essere compreso fra 28 e 35 watt. E’ caratterizzato da 4 core e 8 thread e da 12 megbayte di memoria cache di terzo livello. La sua frequenza operativa massima può arrivare a 4.80 gigahertz.

Il comparto grafico, invece, è composto da due chip grafici. Uno è l’NVIDIA GeForce RTX 3050 in versione Max-Q, un chip grafico dedicato di fascia media uscito nel maggio del 2021 e prodotto a 8 nanometri. L’altro è l’Intel Iris Xe Graphics G7, il chip grafico integrato nel processore con cui condivide data di lancio e misura del processo costruttivo. L’RTX 3050 è composto da 2048 CUDA core e da 4 gigabyte di memoria GDDR6 su un bus a 128-bit e, qui, opera con un Total Graphic Power di base impostato a 35 watt, ma che può arrivare fino a 50 watt con Dynamic Boost. Mentre, l’Iris Xe vede 96 unità di esecuzione con frequenza massima a 1350 megahertz e memoria grafica condivisa con la RAM di sistema.

Il chip grafico dedicato si attiva quando c’è necessità delle massime prestazioni. Mentre quello integrato serve a contenere i consumi quando non c’è carico di lavoro che grava sul comparto grafico.

Questi componenti offrono tutta la potenza necessaria per svolgere bene le mansioni per cui questo notebook Asus è stato progettato. Inoltre, sono ben supportati da 16 gigabyte di RAM di tipo DDR4 saldati in dual channel ma non espandibili e da un drive a stato solido di tipo M.2 con interfaccia PCIe NVMe e capacità da 512 gigabyte. Un comparto memorie adeguato, abbastanza capiente e veloce.

Per le connessioni di rete, si può fare affidamento su una scheda che combina un WiFi di sesta generazione a due antenne, ognuna a due flussi di trasferimento dati, con un Bluetooth in versione 5.0. Standard di comunicazione di recente produzione fra i più performanti ed efficienti.

In campo multimediale, invece, ci sono una webcam che cattura video con risoluzione da 1280×720 pixel, dotata anche di un otturatore per impedirne le riprese quando non serve, e un sistema audio composto da due microfoni e altoparlanti stereo realizzati da Harman/Kardon.

Fra le interfacce, spicca una USB-C a 10 gigabit con supporto a ricarica e segnale video. Ma ci sono anche una USB-A a 5 gigabit, altre due USB-A ma solo a 480 megabit, una HDMI in 4K a 30 Hertz e una presa audio combinata per microfoni, cuffie o altoparlanti esterni. Come slot, c’è un lettore di schede di memoria di tipo microSD.

L’alimentatore eroga 120 watt e ricarica una batteria da ben 96 wattora che può offrire un’ampia autonomia, specie nell’uso leggero.

Poi, fra gli accessori, non mancano la tastiera retroilluminata e il lettore di impronte digitali. Inoltre, c’è anche uno strumento aggiuntivo integrato nel touchpad e chiamato DialPad, che serve per gestire alcune funzionalità proprie dei software Adobe dedicati al foto ritocco e al video editing.

Come sistema operativo, c’è Windows in versione Home aggiornato all’ultima edizione, cioè la 11. Mentre il case realizzato in alluminio, è compatto, robusto e relativamente leggero.

Lascia un commento