Dell Inspiron 16 5645: 16, Ryzen 7 8840U, 780M

Il Dell Inspiron 16 5645 è un notebook con schermo FHD+ da 16 pollici, processore AMD Ryzen 7 8840U, chip grafico integrato AMD Radeon 780M, SSD da 1 terabyte e 16 gigabyte di RAM. Prezzo nel momento in cui scriviamo di 749 euro.


Dell Inspiron 16 5645

Scheda tecnica Dell Inspiron 16 5645

SCHERMO: WVA antiriflesso 16” 16:10 Full HD+ 1920×1200 60Hz 250nit.
CHIPSET: AMD.
CPU: AMD Ryzen 7 8840U (3.30/5.10 GHz, 8 core/16 thread, 16 MB L3, 28W).
SCHEDA GRAFICA: AMD Radeon 780M memoria condivisa.
HARD DRIVE: SSD M.2 PCIe NVMe 1 TB.
RAM: 16 GB DDR5-5600 in dual channel (2 x 8 GB).
DRIVE OTTICO: no.
AUDIO: 2 altoparlanti + 2 microfoni.
WEBCAM: FHD 30fps@1080p.
RETE: Realtek RTL8852CE Wi-Fi 6E 802.11ax 2×2 + Bluetooth 5.
INTERFACCE: 2 x USB-A 3.2 Gen 1, 1 x USB-C 3.2 Gen 2 (PD, DP 1.4), 1 x HDMI 1.4, 1 x mini-jack 3.5mm ingresso microfono/uscita audio.
SLOT: SD.
SISTEMA OPERATIVO: Windows 11 Home 64.
PESO: 1,98 Kg.
DIMENSIONI: 35,678 cm (Larghezza) x 25,060 cm (Profondità) x 1,618 ~ 1,905 cm (Altezza).
ALIMENTAZIONE|BATTERIA: 65 W | 54 Wh.
GARANZIA BASE: 12 o 24 mesi.
ACCESSORI|AMBIENTE: tastiera retroilluminata e lettore di impronte digitali | nd.
PREZZI(annuncio): prezzo Amazon

Il Dell Inspiron 16 5645 di cui ci occupiamo in questa pagina è la versione più ricca che si possa trovare di questo particolare modello della casa americana nel colore blu mezzanotte.

Si tratta di un notebook dallo schermo ampio dalla forte vocazione multimediale grazie a uno schermo presente in un formato che offre un maggior spazio di visualizzazione e a restanti componenti potenti ed aggiornati in tutti i reparti.

Lo schermo è un pannello Wide View Angle, quindi dagli ampi angoli di visuale, con superficie opaca antiriflesso, diagonale da 16 pollici, formato 16:10 e risoluzione Full HD+ da 1920×1200 pixel con frequenza di aggiornamento a 60 Hertz e luminosità da 250 candele.

Il processore, invece, è l’AMD Ryzen 7 8840U uscito nel dicembre del 2023. Un processore della serie AMD Ryzen 8040 dal nome in codice Hawk Point, basato su architettura Zen 4 prodotta a 4 nanometri. Questo processore è composto da 8 core e 16 thread con frequenza operativa che può toccare i 5.10 gigahertz e con 16 megabyte di memoria cache di terzo livello. Il tutto contenuto in un Thermal Design Power di soli 28 watt.

Il chip grafico, poi, è quello integrato nel processore, ossia l’AMD Radeon 780M. Si tratta di uno dei chip grafici integrati più performanti, prevalentemente adatto per un utilizzo multimediale, ma che si presta bene anche a far girare qualche gioco leggero. Qui è presente in una delle sue versioni più potenti, che vede 768 core Radeon a una frequenza di 2700 megahertz. Essendo un integrato, per funzionare questo chip grafico utilizza una porzione della RAM di sistema.

Proprio passando alla RAM, ci sono 16 gigabyte di tipo DDR5 a 5600 megahertz che operano già di serie in dual channel per trarne le massime prestazioni. E’ una RAM veloce e presente già in quantità tale da durare per tutta la vita del portatile.

Come unità di archiviazione, invece, c’è un SSD con interfaccia PCIe NVMe in taglio da ben un terabyte. In grado, quindi, di ospitare fino a 1000 gigabyte di dati e di rendere questo notebook Dell veloce e reattivo nei caricamenti del software, nonché nella scrittura dei dati.

Poi, c’è una scheda di rete che vede l’ultimo tipo di WiFi, ossia il 6E, tra l’altro a due antenne ognuna a due flussi di trasferimento dati, cui è affiancato un Bluetooth di quinta generazione. Quindi, si potranno sfruttare al meglio anche i router e tutti i dispositivi Bluetooth più moderni.

Anche nel multimedia la dotazione è più che buona. Infatti, ci sono una webcam che cattura video a 30 fotogrammi al secondo con risoluzione Full HD da 1920×1080 pixel e un sistema audio con altoparlanti stereo e due microfoni.

Nella dotazione di porte e slot, spiccano, invece, una USB-C a 10 gigabit con supporto a ricarica PowerDelivery e al segnale video DisplayPort e un lettore di schede di memoria di tipo Secure Digital. Ma ci sono anche altre due USB-A a 5 gigabit, l’HDMI in 4K e la presa audio combinata per microfoni, cuffie o altoparlanti esterni.

L’alimentatore, poi, è da soli 65 watt, quindi i consumi sono bassi, ma senza rinunciare a una ricarica veloce della batteria interna da 54 wattora che, a sua volta, offre una buona autonomia, 15 ore circa nell’uso leggero.

Inoltre, questo notebook Dell non manca di accessori, come la tastiera retroilluminata e il lettore di impronte digitali integrato nel tasto di accensione, che vanno ad impreziosire ulteriormente la macchina.

Infine, il case vede la cover dello schermo e il poggia palmi in alluminio, materiale che lo rende solido e resistente senza inficiare troppo sul peso complessivo, comunque inferiore ai 2 chilogrammi.

Pros

  • Schermo grande e dagli ampi angoli di visuale
  • Processore potente e a basso consumo
  • Chip grafico integrato tra i più performanti
  • 16 GB di RAM DDR5 a 5600 MHz
  • SSD PCIe da 1 TB
  • WiFi 6E 2×2 e Bluetooth di quinta generazione
  • Webcam Full HD
  • Una USB-C a 10 gigabit con PD e DP e slot per SD card
  • Buona autonomia
  • Accessoriato con tastiera retroilluminata e lettore di impronte
  • Case prevalentemente in alluminio

Cons

  • Schermo migliorabile per fedeltà cromatica

Lascia un commento