Home - Recensioni - Recensioni notebook Dell - Dell Inspiron 5570 JD6R9, 15.6, i5-8250U, Radeon 530, SSD

Dell Inspiron 5570 JD6R9, 15.6, i5-8250U, Radeon 530, SSD

Stampa E-mail
mercoledì 31 gennaio 2018

Il Dell Inspiron 5570 JD6R9 è un notebook con schermo Full HD da 15.6 pollici, processore Intel Core i5-8250U, scheda grafica AMD Radeon 530, SSD da 256 GB, 8 GB di ram e masterizzatore dvd. Prezzi da meno di 700 euro.

Dell Inspiron 5570 JD6R9
Dell Inspiron 5570 JD6R9

Scheda tecnica Dell Inspiron 5570 JD6R9

SCHERMO: TN Led antiriflesso 15.6” 16:9 (Full HD 1920x1080).
CHIPSET: nd.
CPU: Intel Core i5-8250U (1.60 / 3.40 GHz, 4 core, 6 MB CACHE L3).
SCHEDA GRAFICA: INTEL UHD Graphics 620 + AMD Radeon 530 4 GB GDDR5.
HARD DISK: SSD M.2 256 GB SATA III.
RAM: 8 GB DDR4-2400.
DRIVE OTTICO: masterizzatore dvd dual layer.
AUDIO: altoparlanti stereo Waves MaxxAudio Pro.
WEBCAM: webcam HD e microfono integrati.
RETE: LAN 10/100, WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.1.
INTERFACCE: 1 x USB 2.0, 2 x USB 3.1 Tipo A Gen 1, 1 x HDMI, 1 x LAN RJ-45, 1 x ingresso microfono / uscita cuffie.
SLOT: 1 x SD.
SISTEMA OPERATIVO: Windows 10 Home 64-bit.
PESO: 2,20 Kg.
DIMENSIONI: 38,00 cm (Larghezza) x 25,80 cm (Profondità) x 2,27 cm (Altezza).
BATTERIA: ioni di litio 3 celle 42 Wh (integrata).
GARANZIA BASE: 12 o 24 mesi.
ACCESSORI/AMBIENTE: nd / EPEAT Silver.
PREZZO: confronta prezzi Dell Inspiron 5570 JD6R9 - confronta prezzi Dell Inspiron 5570 JD6R9

Il Dell Inspiron 5570 JD6R9 è uno dei nuovi modelli di notebook della famiglia Inspiron 15 5000 di Dell, caratterizzata da un case di colore argento con inserti e tastiera neri e con palm rest in finitura alluminio spazzolato e dal supporto all'installazione del sistema operativo Ubuntu.

Questo modello specifico, come tutti i modelli Inspiron 15 5000 attualmente disponibili, adotta uno schermo TN retroilluminato a led con diagonale da 15.6 pollici, formato 16:9 e risoluzione Full HD da 1920x1080 pixel. E’ uno schermo dalla buona definizione e dai tempi di risposta brevi, che, grazie alla superficie opaca antiriflesso e alla buona luminosità, permette di essere utilizzato senza problemi anche all’aperto e in luoghi molto luminosi.

La serie Inspiron 15 5000 può ospitare processori per notebook Intel Core i5 e i7 di ottava generazione, conosciuti anche con il nome di Kaby Lake R o Kaby Lake Refresh, ossia un’evoluzione degli Intel Kaby Lake. Il Dell Inspiron 5570 JD6R9, in particolare, adotta il processore Intel Core i5-8250U, un processore a basso consumo ma assai versatile nelle prestazioni, soprattutto in scenari di impiego multithreaded per via dei suoi 4 core e 8 thread. La frequenza operativa di base non è altissima (1.60 gigahertz), ma quella in modalità Turbo Boost è piuttosto elevata (3.40 gigahertz). Particolarmente capiente è la memoria cache di ultimo livello (6 megabyte).

Il comparto grafico è contraddistinto dalla presenza di un chip grafico integrato e di uno dedicato: il primo è l’Intel UHD Graphics 620 integrato nel processore, utile a svolgere i compiti meno impegnativi con consumi contenuti. Il secondo è l’AMD Radeon 530 con 4 gigabyte di memoria video dedicata di tipo GDDR5, che consuma un po’ di più ma che, rispetto al precedente, offre, seppur non di molto, prestazioni superiori utili a velocizzare alcune operazioni di tipo grafico e ad aumentare il numero di giochi, comunque leggeri, che possono girare su questo notebook.

Per quanto riguarda la RAM, il Dell Inspiron 5570 JD6R9, ha due slot di cui uno occupato da un modulo da 8 gigabyte, l’altro libero per un eventuale upgrade. La ram installata è di tipo DDR4-2400, il tipo di ram più recente, veloce, e che richiede meno energia per funzionare. La quantità di ram si può espandere fino a 32 gigabyte.

La memoria di massa è rappresentata da un SSD di tipo M.2 con interfaccia SATA III da 256 gigabyte, un drive che rende questo portatile molto veloce nel caricamento e nel funzionamento del software, anche se dalla capacità non troppo generosa, ma comunque sufficiente per realizzare due o tre partizioni su cui provare sistemi operativi differenti. Se serve un maggior spazio di archiviazione, si può ricorrere a soluzioni esterne ma anche interne: all’interno di questo portatile, infatti, c’è anche uno slot per drive SATA da 2.5 pollici.

Il Dell Inspiron 5570 JD6R9 monta al suo interno anche un drive ottico con caricamento a vassoio, in grado di leggere e scrivere supporti ottici CD-R/RW e DVD-R/RW. La presenza di questo dispositivo evita di dover ricorrere a unità ottiche esterne per la lettura o la masterizzazione dei già citati supporti.

In quanto a connessioni di rete, ci sono una scheda di rete LAN di tipo fast ethernet, il WiFi 802.11ac e il Bluetooth in versione 4.1, una dotazione abbastanza completa.

A proposito di porte e slot, si trovano: sulla destra. una porta usb 2.0 e lo slot per schede di memoria di tipo Secure Digital; sulla sinistra, l’uscita HDMI, la porta LAN RJ-45, due porte usb 3.1 di tipo-A di prima generazione e la presa audio di tipo mini-jack.

Completano la configurazione dell'hardware un sistema audio Waves con altoparlanti MaxxAudio Pro in grado di offrire una buona qualità di riproduzione, una webcam HD con microfono, e una batteria integrata agli ioni di litio da 3 celle e 42 wattora che offre una discreta autonomia.

In conclusione, questo Dell Inspiron 5570 JD6R9 è un notebook dalla buona qualità costruttiva, con uno schermo che offre immagini definite, un sistema audio decente, un processore versatile e una scheda video dedicata un po’ più veloce di quella integrata, una quantità di ram sufficiente per usarlo anche in modo un po’ più intensivo del normale, una memoria fissa veloce e reattiva, e altre caratteristiche che gli consentono di svolgere comodamente diverse attività; il tutto a un prezzo molto concorrenziale.

» 2 Commenti
1"Info HDD"
il mercoledì 23 maggio 2018 18:41da Salvatore
Salve, considerata la presenza dello slot per HDD 2.5, vorrei sapere se: 1) aprendo il pc per inserirlo, viene invalidata la garanzia. 2) E' un'operazione che deve essere fatta da un centro assistenza, oppure la si può fare autonomamente
2Commento
il mercoledì 23 maggio 2018 21:03da Gianc
Salve, aprire il pc invalida la garanzia, quindi nel caso meglio farlo a garanzia scaduta. L'operazione si può fare autonomamente o presso un centro autorizzato dal marchio, in quest'ultimo caso dovrebbe essere possibile farlo anche a garanzia in corso senza perderla. Tuttavia c'è anche chi lo fa autonomamente in periodo di garanzia, stando attento a non rompere eventuali sigilli e a non lasciare tracce dell'intervento, per poi ripristinare lo stato originario nel caso debba usufruirne o semplicemente sperando che non se ne debba avere mai bisogno.
» Scrivi un commento
Email (non sarà pubblicata)
Nome
Titolo
Commento
 caratteri rimanenti
Captcha Image Regenerate code when it's unreadable
 
< Prec.   Pros. >