HP 250 G8: 15.6, i5-1135G7, Iris Xe G7

di |

L’HP 250 G8 in questione è un notebook con schermo Full HD da 15.6 pollici, processore Intel Core i5-1135G7, chip grafico integrato Intel Iris Xe Graphics G7, SSD da 1 terabyte e 16 gigabyte di RAM. Prezzo da 883,90 euro.

HP 250 G8

Scheda tecnica HP 250 G8

SCHERMO: LED antiriflesso 15.6” 16:9 FullHD 1920×1080 60Hz 250nit 45%NTSC.
CHIPSET: Intel.
CPU: Intel Core i5-1135G7 (2.40/4.20 GHz, 4 core/8 thread, 8 MB L3, TDP 12-28 W).
SCHEDA GRAFICA: Intel Iris Xe Graphics G7 memoria condivisa.
HARD DRIVE: SSD 1 TB.
RAM: 16 GB DDR4 dual channel (2 x 8 GB SODIMM).
DRIVE OTTICO: no.
AUDIO: 2 altoparlanti + 1 microfono.
WEBCAM: HD 720p.
RETE: LAN 10/100/1000, Wi-Fi 5 802.11ac 2×2 + Bluetooth 5 o WiFi 5 802.11ac 1×1 + Bluetooth 4.2.
INTERFACCE: 2 x USB-A 5 Gbps, 1 x USB-C 5 Gbps, 1 x HDMI 1.4b, 1 x RJ45, 1 x mini-jack ingresso microfono/uscita cuffie.
SLOT: SD.
SISTEMA OPERATIVO: Windows 10 Pro 64.
PESO: 1,74 Kg.
DIMENSIONI: 35,80 cm (Larghezza) x 24,20 cm (Profondità) x 1,99 cm (Altezza).
ALIMENTAZIONE/BATTERIA: 45 W / 41 Wh.
GARANZIA BASE: 12 o 24 mesi.
ACCESSORI/AMBIENTE: no / nd.
PREZZI: prezzo Amazon

Se, visti i tempi che corrono, che vedono prezzi in rialzo a causa della scarsa reperibilità di componenti dovuta alla pandemia, siete fra quelli che non stanno tanto a guardare il capello, questo HP 250 G8 può essere una valida scelta, vediamo perché.

Innanzitutto, c’è da dire, che la configurazione hardware e software è stata modificata dal venditore in modo da renderla piuttosto accattivante per quanto riguarda i componenti e il sistema operativo, ma anche per il prezzo cui è proposto.

Ad un prezzo ben al di sotto dei 900 euro, ci sono: uno schermo antiriflesso Full HD da 15.6 pollici con luminosità da 250 candele e copertura del 45% dello spazio di colore NTSC, stando ai valori dichiarati dalla casa; un processore quad-core con multithreading Intel Core i5 di undicesima ed ultima generazione; chip grafico integrato con memoria condivisa Intel Iris Xe Graphics G7 in versione da 80 unità di esecuzione; 16 gigabyte di RAM in dual channel su moduli SODIMM e SSD da 1 terabyte; Gigabit Ethernet, WiFi di quinta generazione e Bluetooth; webcam HD, altoparlanti stereo e un microfono; porte USB tutte a 5 gigabit tra cui una di tipo C, HDMI in 4K a 30 Hertz, presa RJ45 per connessioni cablate, presa audio mini-jack da 3.5 millimetri e lettore di schede Secure Digital; alimentatore da 45 watt e batteria a ricarica rapida da 41 wattora; infine, sistema operativo Windows 10 in versione Pro a 64 bit, aggiornabile al venturo Windows 11 grazie alla presenza del chip TPM in versione 2.0.

Insomma, ci sono uno schermo confortevole, un processore e un chip grafico piuttosto versatili nelle prestazioni e ben coadiuvati da un’abbondante quantità di RAM, un drive a stato solido ad alta capienza, connessioni di rete sia via cavo che senza fili, dotazione multimediale provvista di una webcam HD Ready e un sistema audio adeguato, una buona varietà di interfacce, dispositivi di alimentazione ben dimensionati e un sistema operativo professionale ed aggiornabile.

Peccato solo che non siano stati specificati alcuni dettagli, come il tipo di SSD, la frequenza operativa della RAM installata (il controller supporta RAM fino a 3200 megahertz) e quale scheda di rete senza fili combinata con bluetooth sia stata adottata fra le due papabili.

In ogni caso si tratta di una buona occasione se si intende ricevere un portatile che rimarrà sul pezzo per lungo tempo, imprevisti esclusi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *