Home - Recensioni - Recensioni notebook Hp - HP 255 G6 1WY10EA, 15.6, E2-9000e, R2

HP 255 G6 1WY10EA, 15.6, E2-9000e, R2

Stampa E-mail
lunedì 05 febbraio 2018

L’HP 255 G6 1WY10EA è un notebook con schermo HD da 15.6 pollici, processore AMD E2-9000e, scheda grafica AMD Radeon R2, disco da 500 GB, 4 GB di ram e masterizzatore dvd. Prezzi da 200 euro.

HP 255 G6
HP 255 G6

Scheda tecnica HP 255 G6 1WY10EA

SCHERMO: SVA Led antiriflesso 15.6” 16:9 (HD 1366x768).
CHIPSET: nd.
CPU: AMD E2-9000e (1.50 Ghz / 2.00 GHz), 2 core, 1 MB Cache L2).
SCHEDA GRAFICA: AMD Radeon R2 memoria condivisa.
HARD DISK: 2.5" 500 GB SATA 5400 rpm.
RAM: 4 GB DDR4-1866.
DRIVE OTTICO: masterizzatore dvd.
AUDIO: altoparlanti stereo.
WEBCAM: webcam HD con microfono.
RETE: LAN 10/100/1000, WLAN 802.11ac, bluetooth 4.2.
INTERFACCE: 1 x USB 2.0, 2 x USB 3.1 Gen 1 Type-A, 1 x VGA, 1 x HDMI 1.4b, 1 x LAN RJ-45, 1 x ingresso microfono/uscita cuffie.
SLOT: 1 x lettore di schede di memoria SD.
SISTEMA OPERATIVO: FreeDOS 2.0.
PESO: 1.86 Kg.
DIMENSIONI: 38,00 cm (Larghezza) x 25,38 cm (Profondità) x 2,38 cm (Altezza).
BATTERIA: 3 celle 31 Wh, ioni di litio.
GARANZIA BASE: 12/24 mesi.
ACCESSORI/AMBIENTE: TPM 2.0 / nd.
PREZZO: confronta prezzi HP 255 G6 1WY10EA (Amazon) - confronta prezzi HP 255 G6 1WY10EA (eBay)

L’HP 255 G6 1WY10EA è uno dei notebook FreeDOS più economici in circolazione, il suo prezzo infatti si aggira intorno ai 200 euro; questo è reso possibile da una configurazione hardware di fascia bassa, anche se attuale e completa, da un case interamente in plastica, e dall’assenza di Windows per cui non si paga la licenza d’uso. Quest’ultimo aspetto porterà l’utente che entra in possesso di questo notebook all’installazione di un sistema operativo con interfaccia grafica. La compatibilità è garantita per Windows 10 a 64-bit, di cui ci sono i driver nell’apposita sezione sul sito HP e di cui da un po’ di tempo a questa parte si può acquistare una licenza con pochi euro, ma si possono installare anche le principali distribuzioni Linux, per cui si può fare pure un dual boot.

L’HP 255 G6 1WY10EA è vero costa poco, è molto economico, ma presenta una dotazione aggiornata in tutto e per tutto e completa di tutto il necessario per intraprendere ogni genere di operazione. Infatti, è dotato di un comodo schermo opaco da 15.6 pollici con risoluzione HD Ready, di un drive ottico che consente di leggere, scrivere e riscrivere su CD e DVD, ha una webcam ad alta definizione con microfono per le video chiamate, una scheda di rete LAN gigabit ethernet, il WiFi e il bluetooth in versioni attuali per sfruttare le caratteristiche dei router e dei dispositivi bluetooth più recenti, un buon numero di porte usb che può evitare il ricorso ad hub aggiuntivi, un’uscita VGA utile a collegare proiettori o schermi ancora dotati di questo tipo di porta, un’uscita audio/video di tipo HDMI per quelli nuovi, e un lettore di schede Secure Digital che può sempre tornare utile.

Per quanto riguarda i componenti che determinano la velocità del sistema, cioè il processore, la scheda grafica, la ram e lo storage, l’HP 255 G6 1WY10EA si affida all’AMD E2-9000e, al suo chip grafico integrato AMD Radeon R2, a 4 gigabyte di ram di tipo DDR4-1866 e a un disco magnetico da 500 gigabyte a 5400 giri.

L’E2-9000e è l’APU più economica fra quelle AMD di settima generazione: ha 2 core con tecnologia AMD Turbo Core che gli permette di lavorare con una frequenza di clock fino a 2.00 gigahertz, 1 megabyte di cache di ultimo livello e TDP da soli 6 watt; integra un controller di memoria single channel, per cui la ram è presente in un singolo modulo che occupa l’unico slot a disposizione in cui si può installare un modulo con capacità fino a 8 gigabyte. La GPU integrata, invece, ha 128 processori grafici e memoria grafica condivisa con la ram di sistema.

Le prestazioni offerte da questi componenti sono sufficienti a svolgere le attività più comuni in ambito home/office.

Il peso dell'HP 255 G6 1WY10EA, inferiore ai due chilogrammi, permette anche una sufficiente trasportabilità, limitata più che altro dalle dimensioni. La batteria da 3 celle e 31 wattora, non possiede il massimo della capacità, ma l’hardware a bassissimo consumo gli consente di offrire una buona autonomia.

L’HP 255 G6 1WY10EA è dotato anche di chip TPM, che si può comunque abilitare o disabilitare a propria discrezione tramite bios.

» 0 Commenti
Nessun commento disponibile.
» Scrivi un commento
Email (non sarà pubblicata)
Nome
Titolo
Commento
 caratteri rimanenti
Captcha Image Regenerate code when it's unreadable
 
Pros. >