Home - Schede tecniche - Schede tecniche notebook Hp - HP G6-1015SL con AMD Phenom II N660 e HD 6470M

HP G6-1015SL con AMD Phenom II N660 e HD 6470M

mercoledý 15 giugno 2011
L'HP G6-1015SL è un notebook con schermo led HD Ready da 15.6 pollici, processore AMD Phenom II Dual Core N660, scheda grafica AMD Radeon HD 6470M con 512 megabyte di memoria video dedicata di tipo DDR3, disco rigido da 500 gigabyte a 5400 giri al minuto, 4 gigabyte di ram DDR3-1333 e masterizzatore dvd dual layer.

HP Pavilion G6-1015SL
HP Pavilion G6-1015SL

Scheda tecnica HP G6-1015SL

SCHERMO: Lcd lucido led 15,6” 16:9 (HD Ready 1366x768).
CHIPSET: AMD RS880M.
CPU: AMD Phenom II Dual Core N660 (3.00 GHz, 2 MB L2, 2 Core).
SCHEDA GRAFICA: AMD Radeon HD 6470M 512 MB DDR3.
HARD DISK: 500 GB SATA 5400.
RAM: 4 GB DDR3-1333.
DRIVE OTTICO: masterizzatore DVD Dual Layer.
AUDIO: casse stereo Altec Lansing e microfono integrato.
WEBCAM: webcam 1.3 Megapixel.
RETE: LAN 10/100, WLAN 802.11n.
INTERFACCE: 1 x microfono, 1 x cuffie, 1 x VGA, 1 x HDMI, 3 x USB 2.0, 1 x RJ-45 Lan.
SLOT: 1 x card reader (SD, MS, MS Pro, MMC, xD).
SISTEMA OPERATIVO: Windows 7 Home Premium (64-bit).
PESO: 2,55 Kg.
DIMENSIONI: 37,40 cm (Larghezza) x 24,50 cm (Profondità) x 3,05 cm (Altezza ).
BATTERIA: ioni di litio 6 celle.
GARANZIA: 1 anno.
PREZZO:

L'HP G6-1015SL è un notebook realizzato in plastica e policarbonato dallo schermo lcd di tipo lucido retroilluminato a led e dalla diagonale di 15.6 pollici (39,6 centimetri). Il formato è in 16:9 e la risoluzione è HD Ready da 1366x768 pixel.

L'HP G6-1015SL si basa su uno degli ultimi chipset di casa AMD, l'RS880M in grado di ospitare gli altrettanto nuovi processori AMD Phenom II. In particolare, il processore presente in questo portatile è l'AMD Phenom II Dual Core N660 che ha debuttato all'inizio dell'anno 2011 e che è costruito con tecnologia a 45 nanometri. Ha 2 cores alla frequenza operativa di 3.00 gigahertz, 1 megabyte di memoria cache di secondo livello dedicato per ogni core, per un totale di 2 megabyte di memoria cache L2, HyperTransport a 1800 megahertz, supporto alle istruzioni a 64-bit, thermal design power da 35 watt e controller di memoria dual channel di tipo DDR3-1333. Appartiene alla fascia alta dei processori AMD.

Il comparto grafico dell'HP G6-1015SL è affidato ad una AMD Radeon HD 6470M con 512 megabyte di memoria video dedicata di tipo DDR3. Lanciata sul mercato ad inizio 2011 e costruita con tecnologia a 40 nanometri ha frequenze di clock del core a 700 megahertz e della memoria a 800 megahertz. Ha 160 processori grafici sequenziali che lavorano in parallelo, bus di memoria a 64-bit e supporto alle ultime DirectX 11. E' una scheda grafica che in quanto a prestazioni si colloca poco sopra la fascia entry level. In ambito multimediale se la cava più che bene anche grazie alla tecnologia UVD3 video decoder per la decodifica dei filmati in alta definizione tramite gpu. In chiave gaming, consente di giocare con fluidità anche a giochi recenti non troppo impegnativi per la gpu e con risoluzioni e dettagli al minimo.

Le unità di archiviazione dell'HP G6-1015SL sono un disco rigido Serial ATA da 500 gigabyte a 5400 giri al minuto e un masterizzatore dvd dual layer per archiviare più di 8 gigabyte di dati su supporti ottici a doppio strato.

L'HP G6-1015SL ha 4 gigabyte di ram DDR3-1333, tutti disponibili grazie al sistema operativo a 64-bit e dalla stessa velocità del controller di memoria integrato nella cpu, quindi, pienamente sfruttato.

La dotazione hardware dell'HP G6-1015SL si completa, poi, di un sistema audio con altoparlanti Altec Lansing e microfono integrati, di una webcam da 1.3 megapixel, di una scheda di rete LAN per connessioni cablate di tipo 10/100 e di una scheda di rete WLAN per connessioni senza fili con supporto all'ultimo standard N.

L'HP G6-1015SL mette a disposizione le seguenti interfacce: tre porte USB 2.0, una porta VGA per collegare il notebook a monitor esterni, una porta HDMI per collegarlo ai moderni televisori in alta definizione, una porta RJ-45 per i cavi di rete, le prese audio per cuffia e microfono e uno slot per schede di memoria compatibile con i formati SD, MS, MS Pro, MMC, xD.

L'HP G6-1015SL viene venduto con il sistema operativo Windows 7 Home Premium a 64-bit, ha dimensioni e peso nella media, una batteria a 6 celle agli ioni di litio che garantisce un'autonomia massima di 4 ore e offre una garanzia di 1 anno. Il notebook, per quanto riguarda l'impatto ambientale, è certificato EPEAT Silver.

 

» 4 Commenti
1"Problema HP G6"
il venerdý 09 dicembre 2011 14:47da Phino
Dopo aver da poco acquistato un HP Pavilion G6 1232sl con Ati Radeon 6470 dedicata, faccio notare che tale modello ha un problema e non gestisce correttamente il switch tra le schede grafiche (Intel integrata e Radeon dedicata) e quindi la Ati Radeon rimane inutilizzata ed inutilizzabile. Dopo aver fatto vari test ed aver riscontrato sul forum di supporto della HP che questo Ŕ un difetto di tutti i modelli G6 non ancora risolvibile, vi consiglierei di valutare attentamente l'acquisto di un HP G6 perchŔ comporta una certa spesa e parte dell'hardware rimane inutilizzato. Se per voi poi la scheda grafica Ati Radeon Ŕ importante, allora lasciate proprio perdere questo notebook.
2Commento
il domenica 11 dicembre 2011 14:11da Phino
Devo rettificare quanto affermato nel commento precedente. A seguito di altri test e con il supporto di vari utenti di forum informatici, si Ŕ giunti alla conclusione che effettivamente la scheda grafica dedicata viene utilizzata. La gestione delle gpu grafiche non si basa sulle impostazioni settate dall'utente per il risparmio o meno dell'energia, ma semplicemente se l'applicazione lo richiede perchŔ altrimenti non andrebbe, la gpu dedicata viene attivata. Mi scuso per aver fornito indicazioni errate su tale prodotto.
3"Problema hd6470"
il domenica 11 dicembre 2011 22:44da Andrea
Per Phino, ma utilizzando gpuz cosa ti da come risultati? E usando altri programmi? Ce, come hai capito che funziona? Grazie.
4Commento
il lunedý 12 dicembre 2011 13:33da Phino
Premesso che smanetto ma non sono un esperto di informatica, praticamente sembra che se un'applicazione riesce a funzionare con la scheda integrata, si accontenta di quella, mentre se la integrata non ce la fa, va ad usare la radeon. In pratica se tu per caso volessi far andare un'applicazione con piu potenza grafica, ma questa riuscirebbe a funzionare anche solo con la integrata, non hai modo di forzare la cosa manualmente, e va solo con la integrata. Il mio errore di valutazione iniziale probabilmente Ŕ stato determinato da questo, i programmini di diagnosi che ho usato, come cpu-z, funzionano con la integrata e la radeon dedicata non la vedono e non riescono ad attivarla. Se invece per esempio si usa un'applicazione che funziona solo con DirectX 11, la integrata non ce la farebbe mai, ed allora fa andare l'applicazione con la Radeon. Ritengo che il problema non sia il far funzionare la scheda dedicata, ma quanto la gestione dinamica da parte del pc che non mi pare molto pratica.
» Scrivi un commento
Email (non sarÓ pubblicata)
Nome
Titolo
Commento
 caratteri rimanenti
Captcha Image Regenerate code when it's unreadable
Ultimo aggiornamento ( sabato 19 novembre 2011 )
 
< Prec.   Pros. >