HP Pavilion HDX X18-1180EL con cpu Core 2 Quad

L’HP Pavilion HDX X18-1180EL è un “desktop replacement” con schermo a doppia lampada da 18,4 pollici. E’ uno dei primi notebook con cpu Quad Core (4 core), l’Intel Core 2 Quad Q9000. Inoltre, presenta moduli di ram di tipo DDR3 e offre, grazie al sistema operativo a 64-bit, supporto fino a 8 GB di ram. Configurazione hardware equilibrata  e potente, dotazione completa.

HP Pavilion HDX X18-1180EL

SCHEDA TECNICA Notebook HP Pavilion HDX X18-1180EL Premium (FU776EA):

CPU: Intel Core 2 Quad Q9000 (2.00 GHz,  FSB 1066 MHz, CACHE L2 6 MB, 45 NM, 45W).
RAM: 4 GB (2 x 2048 MB DDR3 1066 MHz – max 8GB).
HARD DISK: 500 GB SATA 5400 RPM (2 x 250 GB).
RETE: Intel WiFi Link 5100 g/n, Gigabit Ethernet 10/100/1000, Bluetooth, Modem 56K.
SCHERMO: 18,4″ 1920 x 1080 doppia lampada LVDS FullHD BrightView.
MASTERIZZATORE: masterizzatore DVD LightScribe Super Multi Double Layer + lettore Blu-Ray.
SCHEDA GRAFICA: NVIDIA GeForce 9600M GT 1 GB di memoria dedicata.
AUDIO: integrato compatibile 3D Sound Blaster Pro a 16 bit, altoparlanti Altec Lansing con sub-woofer integrato e Dolby Home Theater.
WEBCAM: Hp Pavilion Webcam con microfono integrato.
INTERFACCE: 4 USB 2.0, 1 connettore HDMI, 1 connettore eSata, 1 porta VGA, 1 connettore Ethernet RJ45, 2 uscite cuffia, 1 ingresso microfono, 1 IEEE 1394, porta a infrarossi per telecomando, connettore per cavo docking.
SLOT: Express Card 34/54, Lettore di supporti digitali integrato 5-in-1 per schede Secure Digital, MultiMedia, Memory Stick, Memory Stick Pro o xD Picture.
ACCESSORI: TV Tuner DVB-T, FingerPrint lettore di impronte digitali integrato, Tastierino numerico separato, telecomando HP Mobile ScrollSmart.
SISTEMA OPERATIVO INSTALLATO: Windows Vista Home Premium con Service Pack 1 (64-bit).
PESO: 4,06 kg.
DIMENSIONI: 43,6 (Larghezza) x 28,6 (Profondità) x 3,37 (Altezza min) / 4,37 (Altezza max) cm.
BATTERIA: ioni di litio 8 celle.
GARANZIA BASE: 1 anno, pick-up and return, parti e manodopera.

L’HP Pavilion HDX X18-1180EL è uno dei primi notebook sul mercato a presentare un processore a quattro core, ram DDR3 e sistema operativo a 64-bit. Il processore Intel Core 2 Quad offre prestazioni da primato in ambito multitasking (svolgimento di più programmi contemporaneamente), le ram DDR3 consentono di raggiungere prestazioni superiori e minor consumo di corrente elettrica grazie al voltaggio più basso (DDR3 1,5V vs DDR2 1,8V) e il sistema operativo a 64-bit consente di sfruttare tutti i 4 GB di ram installati e, volendo, offre la possibilità di installare e sfruttare a pieno fino a 8 GB di ram.

Anche gli altri componenti si adattano bene alla tipologia di notebook in questione, cioè quella dei “desktop replacement”, notebook dalle caratteristiche e prestazioni hardware che mirano ad eguagliare quelle dei computer fissi più potenti: display da 18,4 pollici, che data l’ampiezza, è illuminato da due lampade a fluorescenza che consentono di distribuire in modo omogeneo la luminosità, disco capiente da 500 GB con interfaccia SATA e 5400 giri, scheda grafica Nvidia GeForce 9600M GT con 1024 MB di memoria video dedicata e drive ottico combo lettore Blu-Ray + Masterizzatore DVD Dual Layer con LightScribe per la stampa di etichette/copertine su cd o dvd.

La dotazione di dispositivi di rete, porte e slot è completa: sono presenti il wireless con supporto all’ultimo standard N, una scheda di rete per connessioni cablate gigabit ethernet fino a 1000 MBPS, un modem 56K e il Bluetooth; c’è una porta HDMI per connettere il notebook ad apparecchiature esterne che supportano l’alta definizione audio/video, c’è una porta firewire, una e-sata (3GB/sec) che consente di far comunicare hard disk esterni ad una velocità superiore rispetto sia alla firewire che alle usb 2.0. Ci sono poi gli slot per sd card, mm card, ms card, ms pro card e xd e per express card sia 34 che 54mm.

Molti anche gli accessori in dotazione: è presente un sintonizzatore TV DVB-T integrato per visualizzare i canali tv sul portatile, il lettore di impronte digitali per accedere al sistema e un telecomando per gestire a distanza contenuti  e software.

D’altro canto le doti di portabilità di questo notebook sono ridotte quasi all’osso, sia per quanto riguarda l’ingombro, sia per i tempi di autonomia necessariamente non elevati, causa componenti hardware più votati alle prestazioni che non al risparmio energetico: la larghezza di 43 cm abbondanti, la profondità di quasi 29 cm e il peso di oltre 4 Kg, seppure nella media per notebook di questo genere, rendono poco maneggevole questo HP Pavilion HDX X18-1180EL, evidentemente progettato per altri scopi, come l’intrattenimento multimediale, il gioco, il lavoro in una postazione più o meno fissa che, all’occorrenza, può essere spostata altrove con rapidità, staccando un unico cavo, quello di alimentazione.

Lascia un commento