Lenovo Yoga Slim 7 14Q8X9 83ED002WIX: 14.5, X1E-78-100, Adreno

Il Lenovo Yoga Slim 7 14Q8X9 83ED002WIX è un notebook con schermo OLED 3K da 14.5 pollici, processore Qualcomm Snapdragon X Elite X1E-78-100, chip grafico integrato Adreno, SSD da 1 terabyte e 16 gigabyte di RAM. Prezzo nel momento in cui scriviamo di 1399 euro.

Lenovo Yoga Slim 7 14Q8X9 83ED002WIX

Lenovo Yoga Slim 7 14Q8X9 83ED002WIX

Scheda tecnica Lenovo Yoga Slim 7 14Q8X9 83ED002WIX

SCHERMO: Touch OLED lucido anti-impronta 14.5” 16:10 3K 2944×1840 90Hz SDR500nit HDR1000nit, 100.000:1 100%sRGB 100%DCI-P3 85° PureSight Display, ?E<1 (Avg.) X-Rite® factory color calibration, Eyesafe® Certified 2.0, Dolby Vision®, VESA DisplayHDR™ True Black 600, Glass, TÜV Rheinland® Low Blue Light (Hardware Solution).
CHIPSET: Qualcomm.
CPU: Qualcomm Snapdragon X Elite X1E-78-100 (3.40 GHz, 12 core/12 thread, 42 MB).
SCHEDA GRAFICA: GPU Adreno 3.8 TFLOPS memoria condivisa.
HARD DRIVE: SSD M.2 2242 PCIe 4.0×4 NVMe 1 TB.
RAM: 16 GB LPDDR5X-8448 saldati in dual channel e non espandibili.
DRIVE OTTICO: no.
AUDIO: 2 × 2 W Woofer + 2 x 2 W Tweeter Dolby Atmos (AMP) + 4 microfoni.
WEBCAM: IR FHD 1080p 2 MP con otturatore elettronico.
RETE: WiFi 7 802.11be 2×2 + Bluetooth 5.3.
INTERFACCE: 3 x USB-C USB4 40Gbps (PD 3.1, DP 1.4).
SLOT: no.
SISTEMA OPERATIVO: Windows 11 Home 64.
PESO: 1,28 Kg.
DIMENSIONI: 32,50 cm (Larghezza) x 22,515 cm (Profondità) x 1,29 cm (Altezza).
ALIMENTAZIONE|BATTERIA: 65 W | 70 Wh.
GARANZIA BASE: 12 o 24 mesi.
ACCESSORI|AMBIENTE: tastiera retroilluminata | EPEAT Gold.
PREZZI(annuncio): prezzo Amazon

Il Lenovo Yoga Slim 7 14Q8X9 83ED002WIX è uno dei primi computer portatili basati sulla nuova piattaforma Qualcomm Snapdragon X Elite annunciata da pochi giorni. Si tratta di un dispositivo che fa della multimedialità, abbinata a ottime doti di portabilità, il suo punto di forza.

Infatti, come schermo monta un pannello Touch OLED con superficie in vetro lucido trattato per impedire il rilascio di impronte digitali, diagonale da 14.5 pollici, formato 16:10 e risoluzione 3K da 2944×1840 pixel con frequenza di aggiornamento a 90 Hertz. La luminosità SDR, invece, è da 500 candele e quella HDR è da 1000 candele, mentre il contrasto è di 100000 a 1. Ma ciò che più conta è che è calibrato in fabbrica per rispettare il 100% degli spazi di colore sRGB e DCI-P3.

Lato processore, poi, presenta il Qualcomm Snapdragon X Elite X1E-78-100. Un processore uscito nel mese di maggio del 2024 e basato su architettura ARM prodotta a 4 nanometri. Questo processore è composto da 12 core e 12 thread con frequenza operativa a 3.40 gigahertz e con un totale di 42 megabyte di memoria cache e da una NPU in grado di eseguire fino a 45 TOPS. Il chip grafico integrato, invece, è l’Adreno da 3.8 TFLOPS che permette di collegare fino a 3 monitor esterni e che prende la memoria grafica dalla RAM di sistema.

RAM che è da 16 gigabyte di tipo LPDDR5X a 8448 megahertz saldata in dual channel e non espandibile. Una RAM tra le più veloci in assoluto, oltre che a bassissimo consumo.

L’SSD, invece, è un’unità di tipo M.2 da 42 millimetri di lunghezza con interfaccia PCIe di quarta generazione a quattro canali e in taglio da un terabyte che, dunque, offre spazio in abbondanza e velocità da primato.

Inoltre, c’è la scheda di rete più recente che si possa trovare in un computer portatile. Infatti, rispetta lo standard WiFi di settima generazione. Al WiFi 7, poi, è affiancato un Bluetooth in versione 5.3.

Di ottimo livello è anche il comparto multimediale. C’è, infatti, una webcam Full HD da 1920×1080 pixel e da 2 megapixel corredata di tecnologia ad infrarossi per autenticazioni tramite riconoscimento facciale. Webcam che è anche dotata di un otturatore elettronico per impedirne le riprese quando non serve. Inoltre, c’è un sistema audio con quattro microfoni e quattro altoparlanti, di cui due woofer e due tweeter, tutti da 2 watt ciascuno.

La dotazione di porte, invece, vede solo USB-C. Le USB-C sono tre e tutte di tipo USB4 a 40 gigabit con PowerDelivery 3.1 e DisplayPort 1.4 con supporto a risoluzioni fino a 5K a 60 Hertz o 3.2K a 120 Hertz.

Poi, ci sono un alimentatore da 65 watt e una batteria interna da 70 wattora che offre fino a 3 ore di autonomia con una carica di 15 minuti e più di 12 ore di autonomia con una carica completa.

Inoltre, non manca della tastiera retroilluminata e di un case in alluminio sottile e leggero ma anche solido e resistente tanto da essere certificato MIL-STD 810H.

Pros

  • Schermo sRGB e DCI-P3 con colori calibrati in fabbrica
  • Processore potente
  • Chip grafico versatile che supporta fino a 3 monitor esterni
  • RAM LPDDR5 tra le più veloci…
  • SSD PCIe 4.0
  • WiFi 7
  • Buon comparto multimediale
  • 3 porte USB4 con PD e DP fino a 5K a 60 Hertz
  • Ampia autonomia
  • Case compatto e leggero ma anche solido

Cons

  • …ma non espandibile
  • Dotazione di porte solo con USB-C

Lascia un commento