MSI GP75 Leopard 10SEK-050IT: 17.3, i7-10750H, RTX 2060

di |

L’MSI GP75 Leopard 10SEK-050IT è un notebook con schermo Full HD da 17.3 pollici, processore Intel Core i7-10750H, scheda grafica dedicata Nvidia GeForce RTX 2060, SSD da 1 terabyte e 16 gigabyte di RAM. Prezzo da 1449 euro.

MSI GP75 Leopard 10SEK-050IT

Scheda tecnica MSI GP75 Leopard 10SEK-050IT

SCHERMO: IPS LED antiriflesso 17.3” 16:9 FullHD 1920×1080 144Hz.
CHIPSET: Intel HM470.
CPU: INTEL Core i7-10750H (2.60 GHz/5.00 GHz, 6 core/12 thread, 12 MB Cache L3, 45 W).
SCHEDA GRAFICA: INTEL UHD Graphics 630 + NVIDIA GeForce RTX 2060 6 GB GDDR6.
HARD DRIVE: SSD M.2 PCIe NVMe Gen3 1 TB.
RAM: 16 GB DDR4-2666 dual channel (2 x 8 GB SODIMM).
DRIVE OTTICO: no.
AUDIO: 4 altoparlanti Nahimic + 2 microfoni.
WEBCAM: HD 30fps@720p.
RETE: LAN 10/100/1000, Wi-Fi 6 802.11ax (2×2) + Bluetooth 5.1.
INTERFACCE: 3 x USB-A 3.2 Gen 1, 1 x USB-C 3.2 Gen 2, 1 x HDMI 1.4, 1 x miniDP, 1 x RJ45, 1 x ingresso microfono/uscita audio.
SLOT: SD.
SISTEMA OPERATIVO: Windows 10 Home 64.
PESO: 2,60 Kg.
DIMENSIONI: 39,85 cm (Larghezza) x 27,20 cm (Profondità) x 2,80 cm (Altezza).
ALIMENTAZIONE/BATTERIA: 230 W / 51 Wh.
GARANZIA BASE: 12 o 24 mesi.
ACCESSORI/AMBIENTE: tastiera retroilluminata RGB per singolo tasto/ nd.
PREZZI: prezzo Amazon | prezzo eBay

L’MSI GP75 Leopard 10SEK-050IT è un notebook gaming con schermo da 17 pollici dalla configurazione hardware attuale e performante in ogni reparto, ad oggi proposto ad un prezzo interessante.

Lo schermo è un pannello In-Plane Switching retroilluminato a LED con superficie antiriflesso, diagonale da 17.3 pollici, formato 16:9, risoluzione Full HD da 1920×1080 pixel e frequenza di aggiornamento a 144 Hertz.

Questo notebook MSI si basa sul chipset Intel HM470, che qui ospita il processore Intel Core i7-10750H, uscito nell’aprile del 2020 e prodotto a 14 nanometri. Si tratta di un processore hexa-core con multithreading ad alte prestazioni (45 watt), con frequenza operativa di base a 2.60 gigahertz e massima a 5.00 gigahertz e con 12 megabyte di cache di terzo livello.

Il comparto grafico vede la presenza di due chip grafici: uno è quello integrato nel processore, utile per risparmiare energia; l’altro è quello dedicato, in grado di sprigionare le massime prestazioni. Quello integrato è l’Intel UHD Graphics 630, il cui primo debutto risale all’aprile del 2018, ma che, fino ad oggi, ha visto un affinamento della gestione dell’energia e un innalzamento della frequenza di clock del core massima fino a 1150 megahertz, mentre quella di base è a 350 megahertz. Comunque, ha 24 unità di esecuzione e per funzionare sfrutta una porzione della RAM di sistema. Quello dedicato, invece, è il chip grafico di fascia medio alta Nvidia GeForce RTX 2060, uscito nel gennaio del 2019 e prodotto a 12 nanometri. Supporta il Ray Tracing ed è dotato di 1920 Cuda Core. Lavora con una frequenza di clock del core a 1560 megahertz e adotta 6 gigabyte di memoria GDDR6 su un bus a 192-bit.

La quantità di RAM ammonta a 16 gigabyte suddivisi in due moduli SODIMM ognuno da 8 gigabyte, che vanno ad occupare i due slot a disposizione attivando la tecnologia dual channel che migliora le prestazioni, ma è espandibile fino a 64 gigabyte di RAM. Il tipo di RAM è DDR4 a 2666 megahertz.

Per quanto riguarda il comparto di archiviazione, ci sono due slot: il primo è uno slot M.2 che supporta sia l’interfaccia PCIe di terza generazione che quella SATA III; il secondo è uno slot per drive da 2.5 pollici con interfaccia SATA III. Di serie, si trova un drive a stato solido M.2 con interfaccia PCIe di terza generazione e capacità da 1 terabyte, che quindi occupa il primo slot.

A proposito di connettività di rete, ci sono una scheda di rete per connessioni via cavo di tipo gigabit ethernet e un WiFi di sesta ed ultima generazione con due antenne ognuna a doppia banda. La scheda WiFi, inoltre, integra anche il bluetooth in versione 5.1.

La webcam cattura video a 30 fotogrammi al secondo con risoluzione HD Ready e può contare su due microfoni per la cattura dell’audio, mentre la riproduzione audio è affidata a un sistema audio Nahimic formato da due tweeter e due woofer.

Le porte e gli slot a disposizione sono tre porte USB-A a 5 gigabit, una porta USB-C a 10 gigabit, un’uscita audio/video di tipo HDMI in 4K@30Hz, un’uscita audio/video di tipo miniDisplayPort, una presa RJ45 per cavi di rete, una presa audio per microfoni, cuffie o altoparlanti esterni e un lettore di schede di memoria di tipo Secure Digital.

Questo notebook MSI, essendo un notebook gaming dallo schermo ampio e dai componenti ad alte prestazioni, presenta dimensioni e peso importanti, ma è comunque ben trasportabile.

Infine, l’autonomia è affidata ad una batteria da 51 wattora, mentre come accessorio c’è la tastiera retroilluminata RGB per singolo tasto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *