MSI Prestige 14Evo A12M-055IT: 14, i7-1280P, Iris Xe

L’MSI Prestige 14Evo A12M-055IT è un notebook con schermo Full HD da 14 pollici, processore Intel Core i7-1280P, chip grafico integrato Intel Iris Xe Graphics, SSD da 1 TB e 16 GB di RAM. Prezzo ad oggi di 1099 euro.

MSI Prestige 14Evo A12M-055IT
MSI Prestige 14Evo A12M-055IT

Scheda tecnica MSI Prestige 14Evo A12M-055IT

SCHERMO: IPS LED antiriflesso 14” 16:9 Full HD 1920×1080 60Hz 300nit 100%sRGB.
CHIPSET: Intel.
CPU: Intel Core i7-1280P (1.30/4.80 GHz, 14 core/20 thread, 24 MB L3, 28 W).
SCHEDA GRAFICA: Intel Iris Xe Graphics memoria condivisa.
HARD DRIVE: SSD M.2 PCIe G4x4 NVMe 1 TB.
RAM: 16 GB LPDDR4 saldati in dual channel non espandibili.
DRIVE OTTICO: no.
AUDIO: 2 altoparlanti + 2 microfoni.
WEBCAM: IR HD 30fps@720p.
RETE: Intel Killer Wi-Fi 6E AX1675 802.11ax + Bluetooth 5.3.
INTERFACCE: 2 x USB-C Thunderbolt 4 (PD, DP), 1 x USB-A 3.2 Gen 1, 1 x ingresso microfono/uscita audio.
SLOT: microSD UHS-III.
SISTEMA OPERATIVO: Windows 11 Home 64.
PESO: 1,29 Kg.
DIMENSIONI: 31,90 cm (Larghezza) x 21,90 cm (Profondità) x 1,59 cm (Altezza).
ALIMENTAZIONE|BATTERIA: 65 W | 52 Wh.
GARANZIA BASE: 24 mesi.
ACCESSORI|AMBIENTE: tastiera retroilluminata e lettore di impronte digitali | nd.
PREZZI: prezzo Amazon | prezzo eBay

In tempi in cui un MacBook costa meno di mille euro, ci riferiamo al MacBook Air con chip M1, spendere anche di più per un PC portatile con Windows può sembrare un po’ strano. Ma c’è chi non può rinunciare a Windows perché magari usa programmi che esistono solo per questo sistema. Oppure, c’è chi non vuole perdere tempo a prendere dimestichezza con un nuovo sistema operativo. E ancora, c’è chi preferisce comunque PC portatili con Windows perché offrono più RAM e un maggior spazio di archiviazione più o meno allo stesso prezzo. Oppure, perché, essendo i portatili Windows basati su processori x86, consentono di far girare bene anche sistemi operativi Linux. Cosa, quest’ultima, ancora poco praticabile sugli ultimi MacBook basati su processori ARM come quelli dotati di chip Apple M1 e M2.

Se siete fra questi e se state cercando un portatile di un certo livello adatto per ogni genere di lavoro, questo notebook MSI può fare al caso vostro.

Lo schermo è di buona qualità: la casa dichiara una luminosità di 300 candele e una copertura dello spazio di colore sRGB del 100%. Valori più che buoni per lavorare con immagini e video per il web.

In merito alla potenza di calcolo, c’è un processore Intel Core di dodicesima ed ultima generazione (nel momento in cui scriviamo), appartenente alla serie P caratterizzata da un Thermal Design Power da 28 watt. Ha 14 core e 20 thread, 24 megabyte di cache di terzo livello e può raggiungere una frequenza operativa massima di 4.80 gigahertz. Mentre il chip grafico è l’Intel Iris Xe Graphics integrato nel processore. Qui presente nella sua versione più potente: quella da 96 unità di esecuzione con frequenza operativa a 1450 megahertz.

Insomma, di potenza lato processore ce n’è in abbondanza per ogni genere di lavoro, mentre quella messa a disposizione dal chip grafico integrato basta sia per elaborare video che per giocare a qualche titolo leggero.

Il sistema conta, poi, su 16 gigabyte di RAM a basso consumo di tipo LPDDR4, che sono saldati sulla scheda madre e configurati in dual channel, per sfruttarne tutte le potenzialità in termini di velocità. Mentre, questa quantità offre già ottime capacità nel multitasking, ma non è espandibile.

Nello storage, c’è un drive a stato solido tra i più veloci in circolazione. Questo grazie all’adozione dell’interfaccia PCIe di quarta generazione. Inoltre, la capacità da ben un terabyte, lo rende più appetibile, nel paragone con gli attuali MacBook Air, per chi non ama utilizzare spesso memorie esterne.

Anche nel campo delle connessioni di rete, questo MSI Prestige fa del suo meglio, grazie a un WiFi 6E più Bluetooth in versione 5.3 della serie Killer di Intel. Il massimo che si può avere in questo momento.

Nel multimedia, ci sono altoparlanti stereo, due microfoni e una webcam che cattura video a 30 fotogrammi al secondo con risoluzione da 1280×720 pixel, anche dotata di tecnologia ad infrarossi per l’accesso al sistema tramite riconoscimento facciale. Insomma, quello che serve per realizzare eventuali meeting online in maniera soddisfacente, per l’ascolto sbarazzino e per sfruttare una delle funzionalità di Windows Hallo.

In merito a porte e slot, invece, ci sono due Thunderbolt 4 con supporto Power Delivery e Display Port, una USB-A a 5 gigabit, una presa audio mini-jack e un lettore di schede microSD fra i più veloci, compatibile, infatti, con lo standard UHSIII.

L’alimentatore è da 65 watt e la batteria è da 52 wattora, caratteristiche che, unite al resto della configurazione, consentono di ottenere rispettivamente una ricarica piuttosto veloce e una discreta autonomia.

Il case è interamente in alluminio di un colore definito dalla casa “Carbon Grey” ed è resistente e molto compatto, oltre che leggero. Il tutto per favorire l’uso in mobilità pur potendo sfruttare uno schermo con diagonale da 14 pollici, quindi non troppo piccolo.

Poi, arrivando agli accessori, ci sono la tastiera retroilluminata e il lettore di impronte digitali. Quest’ultimo rende completa la dotazione in quanto a modalità di accesso al sistema con Windows Hallo.

Infine, il sistema operativo è Windows 11 (l’ultima versione) in edizione Home a 64-bit e la garanzia MSI è di 2 anni anche se si acquista con fattura.

Lascia un commento