Home - Schede tecniche - Schede tecniche notebook Sony - Sony Vaio Z: la nuova serie

Sony Vaio Z: la nuova serie

venerdý 07 maggio 2010
Il nuovo Sony Vaio serie Z è un computer portatile 13,1” caratterizzato dall'adozione di più unità SSD impostate in Raid 0, dalla tecnologia Dynamic Hybrid Graphic utile a scegliere se sfruttare la scheda grafica integrata o quella dedicata e da uno schermo Led in grado di riprodurre il 96% dei colori RGB Adobe, lo standard per la fotografia professionale.

Sony Vaio Z
Sony Vaio Z

I modelli disponibili attualmente sono due: il Sony Z11Z9E e il Sony Z11X9E.

Scheda tecnica Sony Z11Z9E:

CHIPSET: Mobile Intel® HM57 Express.
CPU: Intel Core i7 620M (2.66 GHz / 3,33 GHz CACHE L3 4 MB Intel Turbo Boost).
RAM: 6 GB DDR3 1066 MHZ (Supporta fino a 8 GB di memoria ram DDR3).
HARD DISK: Quad SSD Raid 0 256GB.
RETE: Ethernet 10BASE-T/100BASE-TX/1000BASE-T, Wireless LAN 802.11 a/b/g/n, WWAN Qualcomm Gobi 2000, Bluetooth 2.1+EDR.
SCHERMO: Vaio Premium LCD Led 13,1” Full HD (1920x1080) con sensore di luminosità ambientale.
DRIVE OTTICO: Masterizzatore DVD+-RW/+-R DL/RAM.
SCHEDA GRAFICA: NVIDIA GeForce GT 330M 1 GB di memoria GDDR3 + Intel HD Graphic.
AUDIO: altoparlanti integrati, microfono integrato, Dolby Home Theater v3.
WEBCAM: webcam 0,3 megapixel (640x480).
INTERFACCE: 3 x USB 2.0, 1 x monitor esterno VGA, 1 x HDMI, 1 x presa microfono, 1 x presa cuffie, 1 x Ethernet RJ-45, 1 x slot Memory Stick PRO-HG (solo Duo) / MagicGate (MGR), 1 x slot SD, 1 x slot Express Card.
SISTEMA OPERATIVO: Windows 7 Professional 64-bit.
PESO: 1,43 Kg.
DIMENSIONI: 31,40 cm (Larghezza) x 21,00 cm (Profondità) x 2,38 cm (Altezza min.) / 3,27 cm (Altezza max.).
BATTERIA e ACCESSORI: batteria agli ioni di litio, sensore delle impronte digitali, tastiera retroilluminata, controllo automatico della luminanza.
GARANZIA BASE: 2 anni.
PREZZO:

Scheda tecnica Sony Z11X9E:

CHIPSET: Mobile Intel® HM57 Express.
CPU: Intel Core i5 520M (2.40 GHz / 2,93 GHz CACHE L3 3 MB Intel Turbo Boost).
RAM: 4 GB DDR3 1066 MHZ (Supporta fino a 8 GB di memoria ram DDR3).
HARD DISK: Dual SSD Raid 0 256GB.
RETE: Ethernet 10BASE-T/100BASE-TX/1000BASE-T, Wireless LAN 802.11 a/b/g/n, WWAN Qualcomm Gobi 2000, Bluetooth 2.1+EDR.
SCHERMO: Vaio Premium LCD Led 13,1” Full HD (1600x900) con sensore di luminosità ambientale.
DRIVE OTTICO: Masterizzatore DVD+-RW/+-R DL/RAM.
SCHEDA GRAFICA: NVIDIA GeForce GT 330M 1 GB di memoria GDDR3 + Intel HD Graphic.
AUDIO: altoparlanti integrati, microfono integrato, Dolby Home Theater v3.
WEBCAM: webcam 0,3 megapixel (640x480).
INTERFACCE: 3 x USB 2.0, 1 x monitor esterno VGA, 1 x HDMI, 1 x presa microfono, 1 x presa cuffie, 1 x Ethernet RJ-45, 1 x slot Memory Stick PRO-HG (solo Duo) / MagicGate (MGR), 1 x slot SD, 1 x slot Express Card.
SISTEMA OPERATIVO: Windows 7 Professional 64-bit.
PESO: 1,43 Kg.
DIMENSIONI: 31,40 cm (Larghezza) x 21,00 cm (Profondità) x 2,38 cm (Altezza min.) / 3,27 cm (Altezza max.).
BATTERIA e ACCESSORI: batteria agli ioni di litio, sensore delle impronte digitali, tastiera retroilluminata, controllo automatico della luminanza.
GARANZIA BASE: 2 anni.
PREZZO:

Leggendo le schede tecniche dei due nuovi modelli della serie Z si evince che il Sony Z11Z9E e il Sony Z11X9E differiscono per processore, quantità di ram, quantità di memoria fissa e risoluzione dello schermo. Per il resto sono identici.

Il Sony Z11Z9E è il modello di punta perché dotato di processore di fascia alta Intel Core i7 620M, di 6 GB di ram, di quattro SSD (Quad SSD) per un totale di 256 GB di spazio di archiviazione e di schermo con risoluzione Full HD 1920x1080.

Il Sony Z11X9E, invece, è il modello meno spinto, in quanto presenta il processore di fascia media Intel Core i5 520M, 4 GB di ram, due SSD (Dual SSD) per un totale di 128 GB di spazio di archiviazione e uno schermo con risoluzione di 1600x900 in grado di soddisfare, anche superandolo, lo standard HD Ready.

Entrambe questi modelli della nuova serie Z, però, adottano soluzioni e tecnologie che li rendono speciali. Le principali sono tre: la prima, che mira all'incremento delle prestazioni, consiste nella felice scelta di adottare più unità SSD configurate in Raid 0.

Gli SSD (Solid state drive = Drive allo stato solido) sono l'ultima generazione di memorie di massa. Sono interamente costituiti da memoria flash, la stessa tipologia di memoria che viene utilizzata nelle pendrive o, per capirci, nelle chiavette usb. Dunque, non presentano parti meccaniche in movimento e per questo non producono alcun rumore, consumano meno corrente elettrica, producono meno calore, resistono meglio agli urti e dal punto di vista delle prestazioni, impiegano meno tempo per avere accesso alla lettura di un file.

Il Raid 0 o striping, invece, è una tecnologia che consente di dividere equamente la scrittura o la lettura dei dati fra più dischi o SSD messi in parallelo. In pratica, per dirla in maniera comprensibile, nel caso di quattro dischi o SSD (vedi Sony Z11Z9E), anziché scrivere un file di 1 GB su un singolo disco, se ne scriveranno quattro da 250 MB contemporaneamente ognuno su uno dei quattro dischi; nel caso di due dischi (vedi Sony Z11X9E) lo stesso file da 1GB verrà diviso in due parti da 500 MB che verranno anche queste scritte all'unisono su ognuno dei due dischi. E' facile capire come questa tecnologia consenta un incremento delle prestazioni notevole.

La seconda principale soluzione, invece, è più votata al risparmio energetico ed è rappresentata dalla tecnologia Dynamic Hybrid Graphic. Questa consente, attraverso un tasto, di decidere se utilizzare la scheda grafica dedicata NVIDIA GeForce GT 330M con 1 GB di memoria video GDDR3, quella integrata nel processore INTEL HD Graphic o se lasciare che sia il computer a decidere quale utilizzare a seconda del carico di lavoro percepito. Utilizzando la scheda grafica dedicata si avrà il massimo delle prestazioni grafiche, utilizzando quella integrata si otterrà una maggiore autonomia di funzionamento della batteria, altrimenti si avrà un comportamento del notebook power on demand.

La terza soluzione, infine, ha lo scopo di rendere le immagini a video il più possibile corrispondenti a quelle che poi si andranno a stampare, per colori, per luminosità, per contrasto. Questo grazie alla costruzione e quindi all'adozione, in questa nuova serie Z, di uno schermo, retroilluminato a Led e con controllo automatico della luminanza, in grado di soddisfare lo standard per i fotografi professionisti RGB di Adobe.

Queste sono le più importanti soluzioni tecnologiche integrate nei nuovi Sony Vaio Z, ma non è tutto qui: la nuova serie Z è costruita in fibra di carbonio, un materiale resistente e leggero adottato laddove queste due caratteristiche hanno un'importanza fondamentale, come nella formula uno; lo schermo è dotato di un sensore di luminosità ambientale che contribuisce ad aumentare l'autonomia di funzionamento della batteria; c'è un lettore delle impronte digitali per garantire la sicurezza dei nostri dati, c'è il modulo WWAN Qualcomm GOBI certificato per operare sulle reti 3G senza nemmeno la presenza di un hotspot e che consente anche l'accesso ai servizi GPS, infine, la tastiera è retroilluminata. L'autonomia massima è di 6 ore circa.

Insomma alla nuova serie Z di Sony Vaio non manca proprio nulla ne nella quantità, ne nella qualità e i prezzi non sono nemmeno così esorbitanti: si va dai 1900 euro necessari per acquistare il più tranquillo Z11X9E fino ai 2500 euro per la versione più ricca Z11Z9E.

 

» 0 Commenti
Nessun commento disponibile.
» Scrivi un commento
Email (non sarÓ pubblicata)
Nome
Titolo
Commento
 caratteri rimanenti
Captcha Image Regenerate code when it's unreadable
Ultimo aggiornamento ( martedý 17 luglio 2012 )
 
< Prec.   Pros. >

Articoli correlati