Toshiba Satellite L50-B-23F, 15.6, i5-5200U, R7 M260

di |

Il Toshiba Satellite L50-B-23F è un portatile con schermo HD da 15.6 pollici, processore Intel Core i5-5200U, scheda grafica AMD Radeon R7 M260, disco rigido da 1 TB, 8 GB di ram e masterizzatore dvd. Prezzo da poco più di 600 euro.

Toshiba Satellite L50-B-23F

Scheda tecnica Toshiba Satellite L50-B-23F

SCHERMO: led lucido 15.6” 16:9 (HD 1366×768).
CHIPSET: nd.
CPU: Intel Core i5-5200U (2.20 GHz / 2.70 GHz, 2 core, 3 MB CACHE L3).
SCHEDA GRAFICA: INTEL HD Garphics 5500 + AMD Radeon R7 M260 2 GB DDR3.
HARD DISK: SATA 1 TB 5400 rpm.
RAM: 8 GB DDR3L-1600.
DRIVE OTTICO: masterizzatore dvd dual layer.
AUDIO: altoparlanti stereo Onkyo, DTS Sound, Skullcandy certified.
WEBCAM: webcam HD con microfono integrato.
RETE: LAN 10/100/1000, WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.0+LE.
INTERFACCE: 1 x USB 2.0, 2 x USB 3.0, 1 x VGA, 1 x HDMI, 1 x LAN RJ-45, 1 x ingresso microfono / uscita cuffie.
SLOT: 1 x card reader SD, SDHC, SDXC, MMC.
SISTEMA OPERATIVO: Windows 8.1 – 64 bit.
PESO: 2.20 Kg.
DIMENSIONI: 38,00 cm (larghezza), 25,99 cm (profondità), 2,35 cm (altezza fronte/retro).
BATTERIA: 4 celle, ioni di litio.
GARANZIA BASE: 1 anno.
ACCESSORI/AMBIENTE: nd / ENERGY STAR.
PREZZO: {jumi [jumi_files/toshiba_satellite_l50_b_23f.php]} – confronta prezzi Toshiba Satellite L50-B-23F

Il Toshiba Satellite L50-B-23F è caratterizzato nell’aspetto da un case di colore bianco ed ha uno schermo HD da 15.6 pollici di tipo lucido con risoluzione standard da 1366×768 pixel.

Come processore adotta un Intel Core i5 di quinta generazione a basso consumo, l’ultima generazione di processori Intel detta Broadwell, caratterizzata da un processo costruttivo a soli 14 nanometri, caratteristica che gli attribuisce una elevata efficienza nella gestione dell’energia. Il processore nello specifico è l’Intel Core i5-5200U con 2 core e 4 thread a 2.2/2.7 gigahertz e 3 megabyte di cache di terzo livello. La nuova architettura e le sue specifiche gli consentono di raggiungere buone prestazioni in ogni ambito di utilizzo, pur mantenendo un occhio di riguardo ai consumi, infatti il suo Thermal Design Power non supera i 15 watt.

Per quanto riguarda il comparto grafico ci sono due chip grafici, uno è quello integrato nel processore (Intel HD Graphics 5500) e uno è quello dedicato (AMD Radeon R7 M260). Il primo ha 24 unità di esecuzione con frequenza di clock del core minima a 300 e massima a 900 megahertz e per funzionare sfrutta una porzione della ram di sistema. Questo chip grafico è attivo di base e consente di incrementare l’autonomia operativa a batteria, che con la batteria da 4 celle, può arrivare fino a 6 ore e 15 minuti. Il secondo, invece, è un chip grafico di fascia media della serie AMD Radeon Rx M200, caratterizzato da 384 core Radeon, da un bus di memoria a 64-bit e da 2 gigabyte di memoria video dedicata di tipo DDR3. Quest’ultimo è quello in grado di offrire le massime prestazioni su questo portatile, consentendo di giocare anche a titoli recenti purché non troppo pesanti e comunque scendendo a compromessi per quanto riguarda risoluzioni e dettagli.

Il sistema può giovarsi di 8 gigabyte di ram di tipo DDR3L-1600 (1.35 volts) presenti in un modulo da 8 gigabyte che va ad occupare uno dei due slot disponibili, lasciando così libero un altro slot nel quale sarà possibile installare un altro modulo da 4 o da 8 gigabyte, per arrivare a un massimo di 16 gigabyte di ram. Installando un altro modulo si attiverà anche la tecnologia Dual Channel che raddoppia la banda passante fra processore e ram incrementando ulteriormente le prestazioni.

Per l’archiviazione dei dati il Toshiba Satellite L50-B-23F offre un disco rigido convenzionale da 1000 gigabyte con regime di rotazione a 5400 giri al minuto e un masterizzatore dvd dual layer con il quale si potranno scrivere fino a 8,5 gigabyte di dati su supporti double layer.

Completano la dotazione un sistema audio con altoparlanti stereo Onkyo certificato Skullcandy, una webcam HD, una scheda di rete lan di tipo gigabit ethernet, il WiFi con supporto all’ultimo standard ac e il bluetooth in versione LowEnergy 4.0. Fra le interfacce sono presenti tre porte usb di cui due di tipo usb 3.0 e due uscite video, una di tipo VGA e una di tipo HDMI con supporto alla risoluzione Full HD da 1920×1080 pixel. Infine lo slot per schede di memoria è compatibile con i formati Secure Digital e con MultiMediaCard.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *