HP Pavilion Gaming 16-a0000sl: 16.1, i7-10750H, RTX 2060

di |

L’HP Pavilion Gaming 16-a0000sl è un notebook con schermo Full HD da 16.1 pollici, processore Intel Core i7-10750H, scheda grafica dedicata Nvidia GeForce RTX 2060, 16 gigabyte di RAM e SSD da 512 gigabyte. Prezzo 1239 euro circa.

HP Pavilion Gaming 16-a0000sl

Scheda tecnica HP Pavilion Gaming 16-a0000sl

SCHERMO: LED antiriflesso 16.1” 16:9 FullHD 1920×1080 144Hz 300nit 72%NTSC.
CHIPSET: Intel HM470 Express.
CPU: INTEL Core i7-10750H (2.60 GHz/5.00 GHz, 6 core/12 thread, 12 MB Cache L3, 45 W).
SCHEDA GRAFICA: INTEL UHD Graphics 630 + NVIDIA GeForce RTX 2060 6 GB GDDR6.
HARD DRIVE: SSD M.2 PCIe NVMe 512 GB.
RAM: 16 GB DDR4-2933 dual channel (2 x 8 GB).
DRIVE OTTICO: no.
AUDIO: altoparlanti stereo B&O + 2 microfoni.
WEBCAM: webcam HD 720p.
RETE: LAN 10/100/1000, Wi-Fi 5 802.11ac (2×2) + Bluetooth 5.
INTERFACCE: 2 x USB-A 5Gbps, 1 x USB-C 5Gbps (DP), 1 x HDMI 2.0, 1 x RJ45, 1 x ingresso microfono/uscita audio.
SLOT: SD.
SISTEMA OPERATIVO: FreeDOS.
PESO: 2,35 Kg.
DIMENSIONI: 37,00 cm (Larghezza) x 26,25 cm (Profondità) x 2,35 cm (Altezza).
ALIMENTAZIONE/BATTERIA: 200 W / 52,5 Wh.
GARANZIA BASE: 12 o 24 mesi.
ACCESSORI/AMBIENTE: tastiera retroilluminata / nd.
PREZZI: prezzo Amazon | prezzo eBay

L’HP Pavilion Gaming 16-a0000sl è un notebook gaming che si presta bene anche per disegno 3D e montaggio video e che attualmente si trova ad un prezzo interessante, anche perché sprovvisto di un sistema operativo ad interfaccia grafica, che quindi andrà installato successivamente all’acquisto.

La configurazione è di tutto rispetto, ci sono, infatti:

– uno schermo Full HD dalla diagonale piuttosto ampia (16.1 pollici offrono un buon comfort di utilizzo) e dalla frequenza di aggiornamento a 144 Hertz, soluzione che attribuisce una buona stabilità delle animazioni a video. Nonché, la casa dichiara una luminosità di 300 candele e una copertura dello spazio di colore NTSC del 72%, una luminosità che comincia ad essere adeguata anche per ambienti molto luminosi e una fedeltà cromatica più che dignitosa.

– un processore Intel Core di decima generazione ad alte prestazioni, precisamente l’Intel Core i7-10750H uscito nell’aprile del 2020 e prodotto a 14 nanometri, con 6 core e 8 thread, frequenza operativa di base a 2.60 gigahertz e massima a 5.00 gigahertz, 12 megabyte di cache di terzo livello e Thermal Design Power da 45 watt.

– un comparto grafico che vede la presenza della scheda video dedicata di fascia medio alta Nvidia GeForce RTX 2060, uscita nel gennaio del 2019 e prodotta a 12 nanometri, equipaggiata con 1920 Cuda Cores e 6 gigabyte di memoria GDDR6 su un BUS a 192-bit, oltre quella del chip grafico integrato Intel UHD Graphics 630, dotato di 32 unità di esecuzione ed utile per risparmiare energia.

– 16 gigabyte di RAM suddivisi in due moduli SODIMM ognuno da 8 gigabyte che attivano la tecnologia dual channel, per ottenere li massimo delle prestazioni da questo componente.

– un’unità di archiviazione di tipo M.2 veloce e abbastanza capiente, grazie, rispettivamente, all’interfaccia PCIe NVMe e ad una capacità di 512 gigabyte.

– una dotazione di schede di rete completa di LAN Gigabit Ethernet e WiFi di quinta generazione (a due antenne ognuna a due flussi di trasferimento dati) con Bluetooth in versione 5.

– una webcam e un sistema audio entrambi di buona qualità: la webcam cattura video con risoluzione HD Ready e il sistema audio è composto da due microfoni e due altoparlanti messi a punto da Bang & Olufsen.

– una dotazione di porte nella quale spicca l’uscita audio/video di tipo HDMI con supporto a schermi esterni in 4K con frequenza di aggiornamento a 60 Hertz, oltre tre porte USB tutte a 5 gigabit, di cui due di tipo A e una di tipo C, quest’ultima in grado di trasmettere anche il segnale video, una presa audio per microfoni, cuffie o altoparlanti esterni e un lettore di schede di memoria di tipo Secure Digital.

– una batteria da 52,5 wattora in grado di ricaricarsi al 50% in 45 minuti e di offrire, secondo la casa, un’autonomia massima di circa 5 ore.

– la tastiera retroilluminata da LED bianchi.

Il case è realizzato in leghe plastiche, ma offre un design al passo con i tempi, grazie ad una soluzione edge to edge applicata soprattutto sui lati corti dello schermo e della tastiera. Al suo interno, oltre tutti i componenti sin qui elencati, nasconde anche un sistema di raffreddamento a doppia ventola, per migliorare la ventilazione interna anche durante le sessioni di gioco o di lavoro più impegnative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *