Microtech CoreBook R5: 15.6, Ryzen 5 3450U, Vega 8

di |

Il Microtech CoreBook R5 è un notebook con schermo Full HD da 15.6 pollici, processore AMD Ryzen 5 3450U, chip grafico integrato AMD Radeon Graphics Vega 8, SSD da 512 gigabyte e 16 gigabyte di RAM. Prezzo intorno ai 650 euro.

Microtech CoreBook R5

Scheda tecnica Microtech CoreBook R5

SCHERMO: IPS LED antiriflesso 15.6” 16:9 FullHD 1920×1080 60Hz.
CHIPSET: AMD.
CPU: AMD Ryzen 5 3450U (2.10 Ghz/3.50 GHz, 4 core/8 thread, 4 MB Cache L3, 15 W).
SCHEDA GRAFICA: AMD Radeon Graphics Vega 8 (Picasso) memoria condivisa.
HARD DRIVE: SSD M.2 PCIe NVMe 512 GB.
RAM: 16 GB DDR4-2400 in dual channel (2 x 8 GB SODIMM).
DRIVE OTTICO: no.
AUDIO: 2 altoparlanti + 2 microfoni.
WEBCAM: Full HD 2 megapixel.
RETE: Wi-Fi 6 802.11ax 2×2 + Bluetooth 5.1.
INTERFACCE: 2 x USB-A 3.0, 1 x miniHDMI, 1 x ingresso microfono/uscita audio.
SLOT: microSD.
SISTEMA OPERATIVO: Windows 11 Pro 64.
PESO: 1,90 Kg.
DIMENSIONI: 35,90cm (Larghezza) x 23,35 cm (Profondità) x 1,89 cm (Altezza).
ALIMENTAZIONE/BATTERIA: nd / 5000mAh.
GARANZIA BASE: 12 o 24 mesi.
ACCESSORI/AMBIENTE: tastiera retroilluminata / nd.
PREZZI: prezzo Amazon | prezzo eBay

La versione del Microtech CoreBook R5 di cui scriviamo in questa pagina è caratterizzata da un ottimo rapporto fra dotazione hardware, software e prezzo. La dotazione hardware vede un collaudato processore della serie Ryzen 3000 di AMD con relativo chip grafico integrato, un SSD capiente e un’abbondante quantità di RAM, oltre a una scheda di rete attuale e performante e a una tastiera con retroilluminazione; mentre a livello software, c’è preinstallato l’ultimo sistema operativo Microsoft Windows 11, ma è pienamente compatibile anche con Ubuntu Linux. Il tutto è proposto ad un prezzo davvero interessante, che lo rende appetibile per chi vuole spendere il meno possibile per avere tutto quanto offre questo Microtech CoreBook R5.

Lo schermo, che si può aprire fino a 180 gradi, è un pannello IPS retroilluminato a LED con superficie antiriflesso, diagonale da 15.6 pollici, formato 16:9, risoluzione Full HD da 1920 x1080 pixel, frequenza di aggiornamento a 60 Hertz e angolo di visuale fino a 178 gradi.

La potenza di calcolo è affidata al processore AMD Ryzen 5 3450U e al suo chip grafico integrato AMD Radeon Graphics Vega 8, entrambi basati su architettura Picasso prodotta a 12 nanometri. Si tratta di un processore quad-core con multithreading della serie Ryzen 3000 di AMD, con frequenza operativa di base a 2.10 gigahertz e massima a 3.50 megahertz, dotato poi di 4 megabyte di memoria cache di terzo livello. Il chip grafico, invece, è composto da 512 processori grafici sequenziali con frequenza operativa a 1200 megahertz e con memoria grafica condivisa con la RAM di sistema. Entrambi lavorano con un Thermal Design Power di soli 15 watt e offrono prestazioni versatili in ogni ambito di utilizzo, che consentono di affrontare bene la produttività di ogni giorno e di far girare anche alcuni giochi attuali ma leggeri, seppure con risoluzione basse e un basso livello di dettagli.

La RAM di sistema ammonta a 16 gigabyte di tipo DDR4-2400, una quantità di RAM che attribuisce al Microtech CoreBook R5 ottime capacità nel multitasking, lasciando la possibilità di utilizzare in modo anche intensivo un’applicazione e di non preoccuparsi di avere troppe applicazioni aperte contemporaneamente.

L’unità di archiviazione è un drive a stato solido di tipo M.2 con interfaccia PCIe NVMe e capacità da 512 gigabyte. Un tipo di drive che renderà il sistema rapido e reattivo e che offre anche una già buona capienza, che può essere ulteriormente ampliata attraverso drive da 2.5 pollici con interfaccia SATA III, grazie alla presenza di uno slot di pari caratteristiche nascosto all’interno del portatile.

La scheda di rete supporta standard fra i più recenti, efficienti e performanti, sia per quanto riguarda il WiFi che il Bluetooth, che sono rispettivamente quello di sesta generazione a due antenne, ognuna a due flussi di trasferimento dati, e il 5.1.

In campo multimediale, ci sono una webcam da 2 megapixel che cattura video con risoluzione Full HD e un sistema audio fatto di altoparlanti stereo e due microfoni. Un equipaggiamento che può soddisfare a pieno chi usa la fotocamera e i microfoni per lavoro o per studio.

Fra le interfacce, spiccano due porte USB-A entrambe a 5 gigabit e un lettore di schede di memoria microSD, che consente eventualmente di ampliare lo spazio di archiviazione dall’esterno senza dover aprire il portatile; ma ci sono anche un’uscita audio e video di tipo miniHDMI in 4K a 30 Hertz e una presa audio per microfoni, cuffie o altoparlanti esterni.

La batteria è da 5000 milliampere ora e offre una durata di circa 6 ore nella migliore delle ipotesi, un’autonomia più che soddisfacente, mentre come accessori c’è la già citata tastiera retroilluminata che va ad arricchire ulteriormente la già cospicua dotazione.

Il tutto è racchiuso all’interno di un case realizzato in plastiche di tipo ABS piuttosto robuste, con un design edge to edge applicato non solo allo schermo ma anche alla tastiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *