Home - Schede tecniche - Schede tecniche notebook Msi - MSI GP66 Leopard 10UE-084IT: 15.6, i7-10870H, RTX 3060

MSI GP66 Leopard 10UE-084IT: 15.6, i7-10870H, RTX 3060

mercoledì 10 marzo 2021

L’MSI GP66 Leopard 10UE-084IT è un notebook con schermo Full HD da 15.6 pollici, processore Intel Core i7-10870H, scheda grafica dedicata Nvidia GeForce RTX 3060, SSD da 1 terabyte e 16 gigabyte di RAM. Prezzo intorno ai 2000 euro.

MSI GP66 Leopard 10UE-084IT
MSI GP66 Leopard 10UE-084IT

Scheda tecnica MSI GP66 Leopard 10UE-084IT

SCHERMO: LED antiriflesso 15.6” 16:9 FullHD 1920x1080 144Hz.
CHIPSET: Intel HM470.
CPU: INTEL Core i7-10870H (2.20 GHz/5.00 GHz, 8 core/16 thread, 16 MB L3, 45 W).
SCHEDA GRAFICA: INTEL UHD Graphics 630 + NVIDIA GeForce RTX 3060 6 GB GDDR6.
HARD DRIVE: SSD M.2 PCIe NVMe 1 TB.
RAM: 16 GB DDR4-3200 in dual channel (2 x 8 GB SODIMM)
DRIVE OTTICO: no.
AUDIO: 2 altoparlanti e 2 microfoni Nahimic.
WEBCAM: webcam HD 720p.
RETE: LAN 2.5G, Wi-Fi 6 802.11ax + Bluetooth 5.1.
INTERFACCE: 3 x USB-A 3.2 Gen 1, 1 x USB-C 3.2 Gen 2, 1 x HDMI 2.0, 1 x RJ45, 1 x ingresso microfono/uscita audio.
SLOT: no.
SISTEMA OPERATIVO: Windows 10 Home 64.
PESO: 2,38 Kg.
DIMENSIONI: 35,80 cm (Larghezza) x 26,70 cm (Profondità) x 2,34 cm (Altezza).
ALIMENTAZIONE/BATTERIA: 230 W / 65 Wh.
GARANZIA BASE: 12 o 24 mesi.
ACCESSORI/AMBIENTE: tastiera retroilluminata RGB Per-Key / nd.
PREZZI: prezzo Amazon | prezzo eBay

L’MSI GP66 Leopard 10UE-084IT è un notebook gaming con hardware di ultima generazione dalla elevata potenza di calcolo, adatto per svolgere compiti impegnativi anche in campi professionali quali disegno 3D e montaggio video.

Monta uno schermo retroilluminato a LED con superficie antiriflesso che si apre con una sola mano, in formato 16:9, con diagonale da 15.6 pollici, risoluzione Full HD da 1920x1080 pixel e frequenza di aggiornamento a 144 Hertz.

Si basa sul chipset Intel HM470 che qui ospita uno degli ultimi processori Intel Core di decima generazione ad alte prestazioni. Si tratta precisamente dell’Intel Core i7-10870H, uscito nel mese di settembre del 2020 e prodotto a 14 nanometri. Un processore octa-core con multithreading, frequenza operativa base a 2.20 gigahertz e massima a 5.00 gigahertz, 16 megabyte di cache di terzo livello e Thermal Design Power da 45 watt.

Il comparto grafico vede due chip grafici: uno è quello integrato nel processore, utile per risparmiare energia quando non servono le massime prestazioni; l’altro è quello dedicato, che serve per giocare bene con titoli attuali e pesanti o per far girare applicazioni impegnative. Il primo è l’Intel UHD Graphics 630 con 24 unità di esecuzione, il cui esordio risale all’aprile del 2018, ma che nel tempo ha subito dei ritocchi che hanno portato a un innalzamento della frequenza di clock che va dai 350 megahertz ai 1200 megahertz. E’ costruito come il processore che lo integra a 14 nanometri e per funzionare sfrutta una porzione della RAM di sistema. Il secondo è l’NVidia GeForce RTX 3060, un chip grafico dedicato di fascia medio alta uscito nel gennaio del 2021 e prodotto a 8 nanometri, dotato di 3840 Cuda Core con frequenza di clock del core a 1703 megahertz e di 6 gigabyte di memoria GDDR6 su un bus a 192-bit. Supporta il Ray Tracing e il Deep Learning Super Sampling.

Il sistema può contare poi su 16 gigabyte di RAM di tipo DDR4 a 3200 megahertz, presenti sotto forma di due moduli SODIMM che vanno ad occupare i due slot disponibili. La quantità è espandibile fino a 64 gigabyte sostituendo i due moduli da 8 gigabyte con due da 32.

Il sistema operativo Windows 10 Home a 64-bit gira su un drive a stato solido capiente e veloce, grazie rispettivamente a una capacità da 1 terabyte e all’interfaccia PCIe NVMe.

Le schede di rete sono una LAN a 2.5 gigabit per connessioni via cavo e un WiFi di sesta generazione per connessioni senza fili, che integra il Bluetooth nella versione più recente 5.1.

La webcam supporta una risoluzione HD Ready e può contare su due microfoni per la cattura dell’audio e su due altoparlanti di qualità per la sua riproduzione.

A proposito di porte e slot, ci sono quattro porte USB, di cui tre di tipo A a 5 gigabit e una di tipo C a 10 gigabit, un’uscita HDMI che supporta la riproduzione di filmati su schermi esterni in 4K@60Hz, una presa RJ45 per cavi di rete e una presa audio combinata per microfoni, cuffie o altoparlanti esterni, mentre non c’è un lettore di schede di memoria di tipo Secure Digital.

Questo portatile MSI può essere alimentato via rete elettrica tramite un alimentatore da 230 watt oppure attraverso una batteria da 65 wattora.

Come accessorio c’è una tastiera con retroilluminazione RGB per singolo tasto.

Il sistema di raffreddamento è a doppia ventola con un massimo di 6 heat-pipe e con quattro prese d’aria, due sul posteriore, una sul lato destro e una su quello sinistro.

» Commenti
Nessun commento disponibile.
» Scrivi un commento.
E-mail (non sarà pubblicata)
Nome
Titolo
Commento
 caratteri rimanenti
Captcha Image Regenerate code when it's unreadable
Ultimo aggiornamento ( martedì 23 marzo 2021 )
 
< Prec.   Pros. >