Home - Schede tecniche - Schede tecniche notebook Apple - Apple MacBook con nuove cpu Intel

Apple MacBook con nuove cpu Intel

lunedì 05 maggio 2008

Apple aggiorna le configurazioni dei MacBook con le nuove cpu Intel Core 2 Duo. Il MacBook con schermo da 13.3" ora ha processori a 2.1 GHz e a 2.4 GHz che offrono prestazioni superiori e minor consumo di energia; disco rigido fino a 250 GB e scheda grafica Intel GMA X3100 con memoria condivisa da 144 MB minimo. Compatto, non pesante e dall'autonomia elevata, un notebook per il "mobile".

Apple MacBook
Apple MacBook
 

Scheda tecnica Apple MacBook:

CPU: Intel Core 2 Duo 2.1 / 2.4 GHz 800 MHz FSB 3 MB L2 cache.
RAM: 1 GB (2 x 512 MB) / 2 GB (2 x 1 GB) DDR2 667 MHz, supporta fino a 4 GB.
HARD DISK: 120, 160, 250 GB SATA 5400 rpm.
RETE: Wireless AirPort Extreme 802.11n e Bluetooth 2.0 + EDR,  Wired 10/100/1000 Base-T gigabit.
SCHERMO:  TFT widescreen lucido da 13,3", risoluzione 1280 x 800.
MASTERIZZATORE: Combo (DVD-ROM / CD-RW) Slot-in /  SuperDrive (DVD±R DL / DVD±RW / CD-RW) 8x Slot-in.
SCHEDA GRAFICA: Intel GMA X3100 con minimo 144 MB di memoria condivisa.
AUDIO: altoparlanti stereo e microfono integrati.
WEBCAM: iSight integrata.
INTERFACCE: Porta per alimentatore MagSafe, Porta Gigabit Ethernet, Porta Mini-DVI, Porta FireWire 400 (fino a 400Mbps), Due porte USB 2.0 (fino a 480Mbps), Ingresso audio, Uscita audio, Slot per cavo di sicurezza Kensington.
SISTEMA OPERATIVO
: Mac OS X v10.5 Leopard.
DIMENSIONI: 32,5 cm x 22,7 cm x 2,75 cm
PESO: 2,27 kg.
BATTERIA: Polimeri di litio.
GARANZIA: 1 anno.
PREZZO: Apple Store

L'Apple MacBook è un computer portatile dedicato a quanti necessitano di un notebook maneggevole, affidabile e abbastanza solido da affrontare i rischi tipici dei viaggi più o meni lunghi; il telaio costruito in policarbonato garantisce leggerezza e robustezza. Inoltre, Apple conferma la propria attenzione nei confronti delle tematiche ambientali: la maggior parte dei laminati della scheda circuiti è priva di ritardanti di fiamma bromurati e la maggior parte dei cavi interni è priva di PVC. Il MacBook è conforme a ENERGY STAR.

Le nuove Cpu Intel Penryn arrivano anche su MacBook, promettendo un incremento delle prestazioni e minori consumi di corrente, grazie anche al processo costruttivo a 45 nanometri, così da prolungare i tempi di autonomia quando alimentato dalla batteria che, secondo quanto dichiarato dalla casa, dovrebbe durare più di 4 ore.

Sono disponibili tre modelli: il modello base ha un processore a 2.1 GHz, 1 GB di ram, disco da 120 GB e combo drive in grado di leggere ma non di scrivere su dvd pur scrivendo su CD. Il modello intermedio e quello di punta si differenziano per la capacità del disco rigido, da 160 GB sul primo e da 250 GB sul secondo. Vi ricordiamo che è comunque possibile configurare a propria scelta ognuno dei modelli, in modo da scegliere la configurazione più adatta alle proprie esigenze, aggiungendo eventuali dispositivi opzionali o aumentando la quantità di ram fino a un massimo di 4 GB.

Nell'ottica di un notebook fatto per esigenze "mobile" la scheda video Intel GMA X3100 è la scelta più adatta: questa scheda infatti copre tutti gli ambiti di utilizzo senza trascurare l'aspetto del risparmio energetico a tutto vantaggio della durata della batteria. Non aspettatevi troppo sotto il profilo della gestione di animazioni 3D, non è progettata per questo; infatti, la scheda video in questione non ha memoria dedicata, ma sfrutta la memoria di sistema in un quantitativo minimo di 144 MB.

L'alimentatore è dotato di un particolare sistema di aggancio dotato di calamita, per cui qualora si dovesse inciampare sul cavo, questo si staccherebbe, evitando così l'eventuale caduta del MacBook. Un particolare piccolo ma che dimostra la cura dei particolari cui Apple ci ha abituati. Tutte le interfacce si trovano sul lato sinistro, soluzione a nostro giudizio molto comoda, e garantiscono ogni tipo di connessione, anche se la porta mini-DVI, per essere sfruttata a pieno costringe all'acquisto di un adattatore che è opzionale ma che consente di connettersi a porte VGA, DVI, S-video e video composito. Lo slot dell'unità ottica, combo o SuperDrive che sia, si trova invece sul lato destro, vi ricordiamo che è a caricamento automatico, dunque priva di carrello, soluzione, anche in questo caso, comoda e pratica.

Vi ricordiamo inoltre che sui computer Apple è possibile installare qualsiasi sistema operativo, per cui se non doveste avere familiarità con i sistemi operativi Apple, durante la fase di apprendimento potrete installare su un'altra partizione il sistema operativo da voi preferito.

» Commenti
Nessun commento disponibile.
» Scrivi un commento
Email (non sarà pubblicata)
Nome
Titolo
Commento
 caratteri rimanenti
Captcha Image Regenerate code when it's unreadable
Ultimo aggiornamento ( venerdì 21 maggio 2010 )
 
< Prec.