HP 15s-eq2008sl: 15.6, Ryzen 3 5300U, Radeon Graphics

L’HP 15s-eq2008sl è un notebook con schermo Full HD da 15.6 pollici, processore AMD Ryzen 3 5300U, chip grafico integrato AMD Radeon Graphics, SSD da 256 gigabyte e 8 gigabyte di RAM. Prezzo ad oggi di 389 euro.

HP 15s-eq2008sl
HP 15s-eq2008sl

Scheda tecnica HP 15s-eq2008sl (66D11EA)

SCHERMO: IPS LED antiriflesso 15.6” 16:9 Full HD 1920×1080 60 Hz 250 nit 45% NTSC.
CHIPSET: AMD.
CPU: AMD Ryzen 3 5300U (2.60/3.80 GHz, 4 core/8 thread, 4 MB L3, 15 W).
SCHEDA GRAFICA: AMD Radeon Graphics Vega 6 (Lucienne) memoria condivisa.
HARD DRIVE: SSD M.2 PCIe NVMe 256 GB.
RAM: 8 GB DDR4-3200 saldata in single channel e non espandibile.
DRIVE OTTICO: no.
AUDIO: 2 altoparlanti + 2 microfoni.
WEBCAM: HD 720p.
RETE: WiFi 5 802.11ac 1×1 + Bluetooth 4.2.
INTERFACCE: 2 x USB-A 5 Gbps, 1 x USB-C 5 Gbps, 1 x HDMI 1.4b, 1 x ingresso microfono/uscita audio.
SLOT: SD.
SISTEMA OPERATIVO: Windows 11 Home 64.
PESO: 1,69 Kg.
DIMENSIONI: 35,85 cm (Larghezza) x 24,20 cm (Profondità) x 1,79 cm (Altezza).
ALIMENTAZIONE/BATTERIA: 45 W / 41 Wh.
GARANZIA BASE: 12 o 24 mesi.
ACCESSORI/AMBIENTE: no / nd.
PREZZI: prezzo Amazon | prezzo eBay

L’HP 15s-eq2008sl è un computer portatile di fascia media ad oggi proposto al prezzo di un portatile economico. Infatti, per 389 euro, offre un processore quad-core Ryzen 3 della famiglia 5000 di AMD, 8 gigabyte di RAM, SSD da 256 gigabyte e WiFi di quinta generazione. Insomma, quello che serve per ricevere un portatile dalla potenza di calcolo sufficientemente versatile e reattivo nell’uso quotidiano.

Lo schermo è un pannello IPS che offre un ampio angolo di visuale. E’ retroilluminato a LED, quindi consuma poco ed è opaco per evitare eventuali riflessi. La diagonale da 15.6 pollici offre una buona superficie di visualizzazione e il formato sedici:noni consente di fruire nel migliore dei modi di contenuti video. Mentre, la risoluzione Full HD da 1920×1080 pixel offre il giusto equilibrio fra definizione e consumi. Poi, la frequenza di aggiornamento è a 60 Hertz. Infine, la luminosità dichiarata è da 250 candele e la copertura dello spazio di colore NTSC, sempre dichiarata, è del 45%.

La potenza di calcolo è affidata al processore AMD Ryzen 3 5300U e al suo chip grafico integrato AMD Radeon Graphics in versione Lucienne anche chiamato Vega 6. E’ un’unità di elaborazione basata su architettura Zen 2+, uscita nel gennaio del 2021, prodotta a 7 nanometri e che opera con un Thermal Design Power di soli 15 watt.

Il processore AMD Ryzen 3 5300U vede 4 core e 8 thread che possono operare con una frequenza massima di 3.80 gigahertz dai 2.60 di base. Mentre la memoria cache di terzo livello ammonta a 4 megabyte.

Il chip grafico AMD Radeon Graphics Vega 6 in versione Lucienne è composto, invece, da 384 core Radeon. La frequenza di clock del core grafico può arrivare fino a 1500 megahertz. Mentre la memoria grafica, come in tutti i chip grafici integrati, viene presa dalla memoria RAM di sistema.

Proprio venendo alla RAM, ci sono 8 gigabyte di tipo DDR4 a 3200 megahertz saldati sulla scheda madre a canale singolo e non espandibili. La quantità di RAM è più che sufficiente anche per chi naviga con molte schede aperte o per chi usa il portatile in modo abbastanza intensivo. Poco male che la RAM lavori in single channel e che non sia espandibile. La differenza di prestazioni con una RAM in dual channel non è importante per l’uso cui è destinato questo computer portatile e chi cerca più RAM ambisce ad altri portatili.

Rimanendo in tema di memoria, ma in questo caso parliamo di quella fissa, questo notebook HP è provvisto di un drive a stato solido di tipo M.2 con interfaccia PCIe e capacità da 256 gigabyte. Un tipo di drive che assicura la reattività e la fluidità di esercizio necessarie per rimanere soddisfatti, anche in termini di capacità. 256 gigabyte, infatti, bastano per chi lavora file non di grandi dimensioni ed anche per chi effettua un dual boot.

Passando alla connettività di rete, non manca un WiFi di quinta generazione ad una antenna monoflusso ed un Bluetooth di quarta. Non gli ultimi standard, è vero, ma quelli appena precedenti ancora in uso e ben diffusi in buona parte dei router e di altri dispositivi elettronici in circolazione.

Nel multimedia, poi, come di consueto da un po’ di tempo a questa parte, HP non fa mai mancare una webcam HD Ready, in grado di catturare video e immagini con risoluzione da 1280×720 pixel, e un sistema audio composto da altoparlanti e microfoni stereo. Cose che avvantaggiano chi è alle prese con lo studio e il lavoro online.

Anche in merito alle interfacce, HP ha abituato i suoi utenti, già da tempo, a porte USB almeno a 5 gigabit e questo portatile non fa eccezione in merito. Infatti, ci sono due USB-A e una USB-C proprio a 5 gigabit. Inoltre, c’è anche un’uscita audio/video di tipo HDMI per collegare schermi esterni con risoluzione 4K, ma con una frequenza di aggiornamento che non può superare i 30 Hertz. Ancora, non manca la presa audio combinata, che fa da ingresso per microfoni e da uscita per cuffie o altoparlanti esterni. Infine, c’è anche uno slot per schede di memoria Secure Digital, che può tornare utile per ampliare lo spazio di archiviazione senza dover smontare il portatile. Oppure, per interagire con tutte quelle memorie provenienti da altri dispositivi: quali, ad esempio, smartphone e fotocamere.

Passando ai componenti che tengono acceso questo HP 15s-eq2008sl, ci sono un alimentatore da 45 watt e una batteria da 41 wattora. Da una parte l’alimentatore può ricaricare la batteria fino al 50% in 45 minuti. Dall’altra la batteria può mantenere operativo questo notebook HP, nell’uso leggero, quanto basta per coprire una giornata di lavoro.

Accessori non ce ne sono invece, ma il sistema operativo Windows è aggiornato all’ultima versione 11. Al contrario di quanto succedeva con il predecessore di questo modello che trovate qua e che ora costa anche di più.

Infine, ricordiamo che la serie 15s di HP, cui questo notebook appartiene, è una serie che punta molto sul rapporto qualità/prezzo. Quindi il case e relativo design non sono sicuramente di fascia premium. Il case in plastica ed alcune rifiniture poco ricercate lo dimostrano. Comunque, nel complesso si presenta bene ed è anche piuttosto leggero.

Pros
  • Processore che offre buone prestazioni ad un costo contenuto
  • RAM e SSD capienti il giusto
  • Porte USB tutte a 5 gigabit
Cons
  • RAM non espandibile e a canale singolo
  • Case in plastica con rifiniture non eccezionali

Lascia un commento