Microtech CoreBook Lite: 15.6, N4020, UHD 600

di |

Il Microtech CoreBook Lite è un notebook con schermo Full HD da 15.6 pollici, processore Intel Celeron N4020, chip grafico integrato Intel UHD Graphics 600, SSD da 512 gigabyte e 8 gigabyte di RAM. Prezzo da 450 euro circa.

Microtech CoreBook Lite

Scheda tecnica Microtech CoreBook Lite

SCHERMO: IPS 15.6” 16:9 FullHD 1920×1080 60Hz.
CHIPSET: Intel.
CPU: Intel Celeron N4020 (1.10/2.80 GHz, 2 core/2 thread, 4 MB L2, TDP 6 W).
SCHEDA GRAFICA: Intel UHD Graphics 600 memoria condivisa.
HARD DRIVE: SSD 2.5” SATA III 512 GB.
RAM: 8 GB LPDDR4.
DRIVE OTTICO: no.
AUDIO: 2 x 1 W altoparlanti e microfono.
WEBCAM: Full HD 2 megapixel.
RETE: Wi-Fi 5 802.11ac + Bluetooth 4.2.
INTERFACCE: 2 x USB-A 2.0, 1 x USB-A 3.0, 1 x miniHDMI 1.4, 1 x RJ45, 1 x mini-jack ingresso microfono/uscita cuffie.
SLOT: microSD fino a 128 GB.
SISTEMA OPERATIVO: Windows 10 Home 64.
PESO: 1,50 Kg.
DIMENSIONI: 37,10 cm (Larghezza) x 23,90 cm (Profondità) x 2,20 cm (Altezza).
ALIMENTAZIONE/BATTERIA: nd / 5000 mAh 7.6 V.
GARANZIA BASE: 12 o 24 mesi.
ACCESSORI/AMBIENTE: nd / nd.
PREZZI: prezzo Amazon | prezzo eBay

Il Microtech CoreBook Lite è un computer portatile del marchio italiano Microtech. Il modello esatto di questa pagina corrisponde alla sigla CBLC e può essere la scelta giusta per tutti coloro che non vogliono spendere troppo per avere una macchina con cui lavorare con applicativi per l’ufficio e intrattenersi a livello multimediale, dotata di un SSD e una RAM abbastanza capienti.

In relazione al prezzo cui è proposto, i principali punti di forza di questo Microtech CoreBook Lite sono lo schermo Full HD da 15.6 pollici di diagonale, che assicura ampi angoli di visuale grazie all’adozione della tecnologia IPS, il drive a stato solido da 512 gigabyte, che attribuisce già un buon spazio di archiviazione e una buona reattività al sistema, la RAM da 8 gigabyte, che lascia buone possibilità di lavorare in multitasking, la webcam Full HD da 2 megapixel per video chiamate di qualità, il peso contenuto per un’ottima portabilità e il sistema di raffreddamento passivo, che ne fa un portatile funzionante in totale assenza di rumore.

Le prestazioni sono affidate alla CPU Intel Celeron N4020 e al suo chip grafico integrato Intel UHD Graphics 600. Si tratta di un’accoppiata che, unita ai componenti citati in precedenza, rende il Microtech CoreBook Lite in grado di far girare bene pacchetti Office, browser e contenuti video anche in 4K, per di più consumando pochissima corrente grazie al Thermal Design Power da soli 6 watt, che combinato ad una RAM anch’essa a basso consumo e a una batteria da 5000 milliAmpereora, gli permette di rimanere acceso fino a 6 ore senza essere collegato alla rete elettrica.

Il WiFi di quinta generazione non è la novità dell’ultima ora, ma è ancora validissimo, specie considerando che la maggior parte dei modem/router di casa e d’ufficio rispettano questo standard, e lo stesso discorso vale per il Bluetooth in versione 4.2, ancora il più diffuso nei dispositivi in circolazione.

La varietà di interfacce anche non è male, con una USB-A a 5 gigabit, una miniHDMI come uscita audio/video e un lettore di microSD, si potranno trasferire file su e da memorie esterne con una certa velocità, o collegare il CoreBook Lite a schermi esterni anche in 4K, oppure si potrà ampliare lo spazio di archiviazione di altri 128 gigabyte.

Infine, questo portatile Microtech è realizzato in ABS, è pienamente compatibile con Ubuntu 20.04 oltre che con il preinstallato Windows 10 e la garanzia è espandibile fino a 36 mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *