Notebook con Sandy Bridge alla sostituzione

I nuovi notebook con gli ultimi processori Intel dal nome in codice "Sandy Bridge" sono stati ritirati dal mercato per un difetto strutturale al controller Serial ATA dei nuovi chipset della serie 6 di Intel, in particolare il chipset H67 e P67. Intel ha individuato e risolto il problema e si è fatta carico delle spese per la sostituzione dei componenti difettosi.

In particolare, i controller Serial ATA integrati nei chipset Intel H67 e P67 sarebbero soggetti, nel tempo, a un degrado prestazionale, sebbene le fasi di scrittura e di lettura vadano in porto regolarmente. Il problema essendo a livello hardware non si è potuto risolvere a livello software, magari attraverso l'aggiornamento dei driver.

Per maggiori informazioni potete leggere questo articolo.