Acer Aspire One: mini notebook 8.9″

L’Acer Aspire One è un mini notebook con schermo da 8.9 pollici e cpu Intel Atom N270 a basso consumo. Peso e dimensioni ridotte, fanno si che si collochi nel settore dei Mobile Internet Devices e che vada a consolidare proprio il mercato dei netbook, computer portatili dedicati ad un utenza che necessita di dispositivi piccoli e leggeri per poter sfruttare anche in viaggio le tante peculiarità che internet offre.

Acer Aspire One

SCHEDA TECNICA Netbook Acer Aspire One:

CPU: Intel Atom N270 (1.60 GHz – FSB 533 MHz – CACHE L2 512 KB).
RAM: 512 MB DDR2 533 MHz.
HARD DISK: 8 GB SSD Nand Flash.
RETE: Wireless 802.11 BG, Lan Ethernet 10/100.
SCHERMO: 8.9″ 1024 x 600 LCD Led Backlight, WSVGA, Acer CrystalBrite (Lucido), 180 nit.
MASTERIZZATORE: non presente.
SCHEDA GRAFICA: Intel integrata.
AUDIO: Supporto alta definizione, 2 speakers stereo integrati.
WEBCAM: Acer Crystal Eye 0.3 megapixel con microfono integrato.
INTERFACCE: 3 x USB 2.0, 1 x porta VGA, 1 x connettore Ethernet RJ45, 1 x uscita cuffia, 1 x ingresso microfono.
SLOT: Multi Card Reader (SD, MMC, RS-MMC, MS, MS PRO, XD).
SISTEMA OPERATIVO INSTALLATO: Linux Linpus Lite.
PESO: 0.99 kg.
DIMENSIONI: 24,9 (Larghezza) x 17,0 (Profondità) x 2,9 (spessore min) cm.
BATTERIA: ioni di litio.
GARANZIA BASE: 12 mesi.
PREZZO:

L’Acer Aspire One è l’ultima creatura di casa Acer dedicata a quanti necessitano di un computer portatile essenzialmente per rimanere collegati con i propri contatti, per navigare, per utilizzare il pacchetto Open Office già installato, per controllare la propria posta elettronica, per un intrattenimento multimediale di base durante i propri viaggi, per svago o per lavoro. Le dimensioni contenute ed un peso ultraleggero, che sfiora appena il chilogrammo, ne consentono un trasporto agevole e una maneggevolezza tipiche di questo tipo di computer portatili, seppure a discapito di alcune funzionalità, in particolare quelle offerte dal dispositivo ottico di masterizzazione che ricordiamo, non è presente sull’Acer Aspire One come in altri MID o netbook.

Il processore installato nell’Acer Aspire One fa parte dell’ultima generazione di cpu prodotte da Intel proprio per i Mobile Internet Devices o netbook e cioè la generazione Intel Atom, caratterizzata da frequenze piuttosto elevate in rapporto alla quantità di energia elettrica di cui necessitano per funzionare. In particolare, l’Acer Aspire One è dotato della cpu Intel Atom N270, caratterizzata da un processo costruttivo a 45 nanometri, da una frequenza operativa di 1.60 GHz, da un front side bus di 533 MHz, dalla quantità di memoria cache L2 di 512 KB e dal valore TDP (Thermal Design Power) che indica i watt necessari per funzionare di 2.5 W.

La quantità di ram installata ammonta a 512 MB, la tipologia è DDR2 a 533 MHz. Caratteristica non esaltante, ma eventualmente migliorabile, in quanto espandibile fino a un giga e mezzo e comunque adeguata alle richieste del sistema operativo, Linux Linpus Lite, poco esoso di risorse e alla tipologia di computer portatile in questione. Lo spazio a disposizione per archiviare i propri programmi e dati è di 8 GB costituiti da memoria flash. Il drive infatti è un SSD da 8 GB.

L’Acer Aspire One è dotato di scheda di rete wireless con supporto agli standard B e G e di scheda di rete per connessioni cablate con capacità di trasferimento dati 10/100 mbps. Manca un modulo HSDPA integrato per connettersi come e quando si vuole, ma sarà facilmente integrabile attraverso l’uso di chiavette usb adibite a tale scopo. Sono presenti 3 porte usb 2.0, una porta vga per collegare monitor e tv esterne e un lettore di schede di memoria compatibile con i formati più diffusi e con quelli più recenti.

La qualità del monitor non ha nulla da invidiare a quella dei suoi concorrenti più stretti data la retroilluminazione a Led, la luminosità di 180 candele e la risoluzione di 1024 x 600 che consente una visualizzazione delle pagine web abbastanza agevole. Nello schermo, da 8.9 pollici di tipo lucido, è integrata una webcam da 0.3megapixel. Per la sezione audio, invece, sono integrati 2 altoparlanti e un microfono, in modo da offrire tutto quanto serve per chiamare i propri contatti anche via internet attraverso Voip. La sezione video dell’Acer Aspire One è completata da una scheda grafica Intel integrata, in grado di svolgere tutti i compiti per cui è stata concepita senza influire sui tempi di durata della batteria che si assestano sulle 3 ore circa.

L’Acer Aspire One è disponibile attualmente nelle colorazioni bianco e blu.

Lascia un commento